Questo sito contribuisce alla audience di

Sconcerti: “I sette mesi da amministratore delegato della Fiorentina? I più belli della mia vita”

L’ex dirigente della Fiorentina e noto giornalista, Mario Sconcerti, su TMW Radio è ritornato a parlare proprio dell’esperienza avuta all’interno della società viola nel momento di declino dell’era Cecchi Gori: “Quando mi è stata  data questa grande occasione non mi sono messo a pensare ai rischi che potevo avere ma solo ai vantaggi che avrebbe potuto darmi. Io sono stato amministratore delegato per sette mesi e posso dire che sono stati i sette mesi più belli della mia vita. Siamo riusciti anche a vincere qualcosa, prima che finisse com’è finita. Ma sono occasioni che non puoi non cogliere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Nadal sembra tornato

    poro duro!!!!!!

  2. Veramente nel periodo nel quale è stato dirigente, mi pare che la cosa più significativa sia il fatto che ha minacciato querele a quasi tutti i suoi colleghi.

  3. Fiorry @ Sconcerti non fu cacciato, si dimise è quello che tu chiami rancore è solo il punto di vista di uno che ci capisce tanto e qualche volta da giudizi che a qualche TAFAZZIANO non garba . Tutto qui. Forse sbaglio ( non ho voglia di controllare, ma credo che l’ultima cosa che la Fiorentina ha vinto ( coppa Italia) sia stata vinta sotto la sua gestione con Mancini alla sua prima esperienza da allenatore inventato tale proprio da Sconcerti . Questi i fatti, poi ci sono tante chiacchere.

  4. Da quando ti hanno cacciato è aumentato costantemente il tuo rancore verso la Fiorentina….. Ormai lo hanno capito tutti… Tranquillo

  5. Sconcerti di nome e di fatto.

  6. supercannabilover

    L’annuncio trionfale:” Abbiamo comprato Cassano, restera’ nella storia”.. faceva scopa con l’attuale cognigni.

  7. Michele da Milano

    Saranno stati pure i tuoi mesi migliori. Di sicuro non i nostri. Uno di quelli che ha contribuito al fallimento della Fiorentina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*