Sconcerti: “La Fiorentina è una squadra arrivata, ha bisogno di un grande rinnovamento. Il centrocampo è invecchiato”

Contro il Cagliari è arrivata una sconfitta inaspettata e disgraziata, che potrebbe compromettere il campionato della Fiorentina. E sulla squadra viola, l’ex dirigente gigliato, Mario Sconcerti, ha detto: “Sta facendo molta fatica. La Fiorentina ha sempre avuto dei problemi ad alto livello. In questo momento si evidenziano nella grande difficoltà a segnare. Ha bisogno di sette occasioni per fare un gol. Poi per giocare bene deve pressare molto alta, lasciando spazi ai contropiedi avversari. Avrebbe avuto bisogno di un centravanti da 25-30 gol, cosa che ha cercato di trovare sul mercato e nel frattempo è anche molto invecchiato il centrocampo. E’ una squadra che va assolutamente ringraziata, ma vada anche molto rinnovata. E’ una squadra arrivata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. No no no, non condivido l’analisi del direttore Sconcerti, non possono essere rimbrocchiti in un mese!!!, secondo me il problema è ancora più grave, i calciatori mancano di motivazioni perché sembra che ci sia una smobilitizazzione totale, le parole di Macia “il bicchiere è già pieno ci vogliono investimenti importanti” e quelle di Montella “rimango ma bisogna sapere cosa si vuole fare” sono macigni, come ai tempi di Prandelli. Spero di sbagliarmi.

  2. ma quale ringiovanimento savic ilicic kurtic tomovic non sono mica vecchi e soprattutto non erano giocatori così scarsi senza parlare di borja gomez etc com’è che si sono involuti tutti tecnicamente?

  3. KriKòr,forse stai sbagliando una cosa fondamentale,questa: un Rossi sano non sarebbe mai venuto a Firenze, un Gomez non in decadenza non sarebbe mai venuto a Firenze!I grandi giocatori vanno in squadre che vogliono vincere e che hanno soldi da dare! Se Della Valle resta la situazione sarà questa,personalmente con tutti i problemi che abbiamo mi sta più che bene!!!

  4. Altro che rinnovare il centrocampo,ma della difesa vogliamo parlarne?abbiamo 2 esterni buoni per zappare la terra,un Savic che senza Gonzalo è peggio di Ranocchia,il problema è che servirebbero i soldi dei DV,che purtroppo non hanno intenzione di mettere,poveri noi.SOLO PER LA MAGLIa

  5. Con quali soldi?

  6. E’ vero la squadra deve essere profondamente ringiovanita ma per questo non si puo’ contare su Montella di cui e’ evidente la non fiducia nei giovani. Non e’ bastato lottare su tre fronti per lanciarne con CONTINUITA’ qualcuno.

  7. Speriamo che adesso i Della Valle “ci credano” ancora e investano… ancora! Ma a Firenze non siamo a Torino (dove gli Agnelli sono ancora Reali) e, come a Roma, far fare “affari” non interessa a nessuno. Come esiste una possibilità , gli aspetti retroiedologici più biechi prendono il sopravvento. Guardate cosa è successo per il Colosseo… solo in Italia.Speriamo in bene per l’immediato-futuro ma vedendo il gioco delle altre, non ho molta speranza (da notare come ho evitato la sfiga!)

  8. Ma che strano! Molti di voi che concordano fino a poco tempo fa infamavano il Direttore in malo modo! Diciamolo, oggi con più tranquillità, contiamo oggi quante vote siamo arrivati quarti, il gioco espresso negli anni di Montella e tutto il resto e forse possiamo metterci l’animo in pace: meglio di così a Firenze ,a almeno per ora, non era possibile fare. Forse con un Rossi integro e con un grande centravanti più idoneo al gioco di Montella avremo potuto sperare di più.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*