Sconcerti: “Meno male che si è svegliato Bernardeschi. C’è sempre però una coperta corta…”

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato a Radio Bruno Toscana trattando vari argomenti legati alla squadra viola. Di seguito alcuni suoi passaggi: “Con il passaggio al 4-2-3-1 ho visto una Fiorentina tirare molto di più e Bernardeschi che si è svegliato. Mi sembra che voglia far pesare la qualità dove c’è. La Fiorentina è comunque una “coperta corta”, bisogna scegliere le fasi della partita e giocare tatticamente molto bene. Questo è un dovere e un limite, perché giocare sempre molto bene comporta anche qualcosa che non abbiamo. Quello che mi sta rincuorando è che abbiamo acquistato Bernardeschi, e che è tanta roba. Ora penso che siamo più in grado di cercare la porta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sono di quelli che prima di dare il bentornato a Bernardeschi lo vuole vedere decisivo in più d’una partita ogni dieci.
    Il Chiesa visto stasera sulla destra sembra ben altra roba in quanto a grinta, sicurezza, cross e tempi d’inserimento.

  2. Belfagor ma cosa stai dicendo? Col crotone primo tempo uno di quelli che ha lottato di più e col Bologna davvero bene non so che partite stai vedendo ma da Cagliari Bernardeschi é diventato il nostro giocatore che crea superiorità

  3. La coperta corta ce l hai tu ….dormi con i piedi scoperti, poi ti ammali e spari castronerie. Sconcerti sei sconcertante.

  4. Si è svegliato bernardeschi?ma dove l hai visto?ha giocato solo una bella partita contro il Cagliari! speriamo di non aspettare anche adesso 8 mesi prima di vedere una sua bella partita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*