Sconcerti: “Montella spieghi cosa è successo dopo la Juve. Parliamone in Piazza a Firenze”

Argomento Montella al centro delle discussioni del giorno dopo e non potrebbe essere altrimenti. Ne parla anche Mario Sconcerti a Tuttomercatoweb, facendo una provocazione: “Capisco poco i fischi, quelli vanno e vengono. Non capisco perché si critichi Montella per i pareri che ha espresso ieri a proposito di fischi e critiche. Doveva però dirlo una settimana fa che la dimensione della Fiorentina era questa. Tutti, me escluso, hanno giocato a credere ad un’impresa senza che ce ne fossero le basi. Capisco poco questa drammatizzazione. I primi a dover chiedere venia dovrebbero essere i giornali, che non hanno fatto altro che parlare di remuntada, un’operazione troppo difficile. La verità è che si è chiuso un ciclo, c’è da lavorare dal punto di vista tecnico ed è un momento interessante per allenare la Fiorentina. Parole di Montella su addio calciatori dopo fischi? Le valutazioni le fanno i giocatori e le società. I giocatori le fanno in base ai contratti che hanno con i club. Ma voglio anche aggiungere che invece di stare a guardare se eravamo da quarto o quinto posto, parliamo di calcio. Montella deve spiegarci cosa è successo da dopo la partita con la Juve: abbiamo sempre preso gol e mai meno di due. Mi piacerebbe sapere se alla fine di questa esperienza rifarebbe l’Europa League affrontando metà campionato con la squadra delle riserve. Montella allenatore giusto? Sì, però deve spiegarci questa stagione e che errori ha capito di aver fatto, altrimenti ha solo lui il diritto di discutere. Perché Basanta è diventato un giocatore come quello di ieri? Salah che ruolo ha? E poi Joaquin: ci siamo accorti che due gol all’andata col Siviglia sono arrivati dal suo uomo? Se Montella vuole, vengo a Firenze e in Piazza della Repubblica davanti alla gente possiamo parlare di tutti questi temi, con estrema calma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. E’ arrivato x sputar ancora veleno su squadra e Montella. Ma gli rode così tanto di nn esser + alla Fiorentina? Ora manca solo Bucchioni.
    Caro sconcertante Sconcerti a te Montella non deve dir poprio nulla pechè nn sei nessuno, caso mai parlerà con la società e in conferenza stampa x spiegar ciò che c’è da spiegare e magari scusarsi con i tifosi ma nn certo con te.
    Quanto a P.zza della Repubblica fossi in te starei attento perchè potresti rimediare bordate di fischi e lanci di uova e pomodori.

  2. Eppure sarebbe interessante capire cosa è successo , questo tracollo io me lo spiegherei solo con l affaticamento fisico, ma la stanchezza mentale è forse stata più pesante

  3. Caro Sconcerti credi veramente che Montella ha la modestia di accettare un’incontro del genere?

  4. Pigghi , se Basanta ha fatto la parabola di Roncaglia, Savic che cosa ha fatto? molti su questo sito lo ritengono un fenomeno, ,uno che lo vuole la Juve, uno che vale 20 milioni!!!!!solo chi ha guardato e riguardato le partite come io ho fatto, si rende conto della pochezza tecnica, tattica, della nulla reattività,del posizionamento sempre errato di questo scarso e sopravalutato giocatore ieri in perfetto accordo con altri due sopravalutati Neto e Gonzalo ha permesso 1gol a1 metro dalla porta!!!

  5. Ma stà zitto giornalistucolo, riesci sempre a dì le cose sbaglite
    oddio sui giornalisti e l’ambiente che ha alzato troppo la posta in gioco ha ragione, ma quando passa a lato tecnico

    Basanta ha fatto la parabola di Roncaglia, non stava a Gioacchino ma a Borja e Alonso, se non lo sa ora si gioca a zona.

    Come al solito quoto AceBati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*