Questo sito contribuisce alla audience di

Sconcerti: “Nel giro di pochi anni i Della Valle se ne andranno, ma non è questo il momento. A Firenze manca l’obiettività”

Diego e Andrea Della Valle e il presidente esecutivo Cognigni in tribuna. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Mario Sconcerti, opinionista RAI, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Diego Della Valle è stato molto chiaro, sono molti anni che non mette né tempo né cuore nella Fiorentina. E’ tanto che lo vediamo distratto dalla Fiorentina: non è una bella notizia, ma non credo che significhi che la società sia in vendita. Non ci sono dubbi che nel giro di pochi anni i Della Valle se ne andranno, ma non è questo il momento. Bisogna rendersi conto degli errori commessi in questa stagione: un conto è discutere gli errori di una stagione, un’altra cosa è discutere la proprietà. La campagna acquisti è stata sbagliata, ma bisogna riconoscere alla società di aver fatto bene nelle stagioni passate. Manca l’obiettività, perché a Firenze sembra che negli ultimi anni ci siano state solo disgrazie quando non è così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    Finalmente qualcuno che ragiona correttamente – Micio – I fratellini sono dei grandi imprenditori: quando ci sarà da guadagnare qualcosa, venderanno. Prima no. E’ inutile fasciarsi la testa. Il resto, dal mercato alla classifica, va tutto in cavalleria.

  2. Non è questo il momento di vendere. Il loro scopo è stato sempre quello di arrivare al nuovo stadio e poi vendere per un buon ricavato . Sono imprenditori, e guardano solo il ricavato, della Fiorentina non gli è mai importato niente.

  3. Fracazzo da Velletri

    Se penso ai grandi giornalisti sportivi del passato,ai Brera,ai Cazzaniga etc, questa generazione di pennivendoli è veramente “sconcertante”!

  4. Ha stra ragione Sconcerti al tremila per mille….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*