Questo sito contribuisce alla audience di

Sconcerti: “Non ho capito perché la Fiorentina sia colpevole e Borja Valero no. E’ anche una scelta tecnica”

A Radio Bruno il giornalista Mario Sconcerti parla della questione tra la Fiorentina e Borja Valero: “Credo che la gestione dei Della Valle sia stata una gestione ottima per la città e per la società, il quarto posto è un grosso risultato. Questo non vuol dire però che le cose abbiano sempre funzionato: quando le cose vanno maluccio, i problemi ci sono da tutte le parti. Mi sembra una battaglia di consolazione quella di ora, siamo talmente impegnati a prendercela con i Della Valle, che non ci siamo resi conti che la Fiorentina è in vendita. Borja Valero? E’ un giocatore che va a guadagnare di più, non ha detto di no all’Inter. Se dice di no, resta a Firenze avendo altri due anni di contratto. Non riesco a capire perché la Fiorentina sia colpevole e la Fiorentina no. Vedo anche un fatto tecnico nella sua cessione. Della Valle permalosi? Non capisco perché non possano esserlo, mi sembrano delle brave persone. Di soldi ne mettono e vengono infamati da molto tempo. Ciascuno di noi si impermalosirebbe per molto meno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. Dici sempre frasi insulse, vecchio trombone e soprattutto cose non sgradite al tuo azionista nel Corrierebdella Sera

  2. Scritto denti , leggi GENI

  3. Come non lo hai capito ? Tu e tutti quelli che la pensano come te sono dei ritardati mentali, mentre gli altri , dei denti essendo nati a Firenze , incompresi. Semplice no ??????

  4. Caro amico il padrone c’è lo avrai tu e magari ti terra anche rinchiuso detto questo voi che vi definite tifosi veri che offendete sia la società sia tutti quelli che non la pensano come voi non riuscite a tifare semplicemente Fiorentina? No dovete per forza schierarvi contro …., a prescindere dal fatto che i proprietari siano i DV ma lo facevate anche con quelli passati e lo farete anche con i futuri. Credete di essere gli unici veri tifosi quelli che pattugliano i confini per evitare che qualche impuro si avvicini. Sapete una cosa io sono tifoso Viola da molto prima che la maggior parte di voi fosse nata da molti anni iscritto ad un club per fortuna lontano da Firenze ( città meravigliosa) e penso come sono sicuro molti altri che sia diventato una fatica tifate Fiorentina questo perché c’è sempre una guerra in atto e se non c’è là si crea . Raramente si può pensare alla cosa più bella e più semplice che un “VERO” tifoso può e deve fare cioè……. sedersi a guardare la partita!!!!!

  5. Noi saremo anche Leccavalle voi della minoranza invece siete dei veri geni degni del Nobel. Ora voglio vedere quanti cinesi, russi e arabi vogliono la Fiorentina. La maglia si tifa a prescindere e quindi coloro che rinnovano fanno bene a farlo in quanto veri tifosi e attaccati ai colori e non come te che chiacchieri e basta, facci una cortesia siediti sul divano e guarda la Juve, almeno ti togli qualche soddisfazione.

  6. Come non condividere ? solo chi è privo di buon senso e razionalità non lo fa

  7. Barabba, Sconcerti ha detto una sacrosanta verità, che molti di quelli che contestano non accettano.

  8. il foglionco di piano di mommio

    acebati,sei un bravo ragazzo e spero ancora molto giovane e che tu possa,in futuro, renderti conto che la vita non è solo poesia, perchè la tua ingenuità, a volte, è disarmante

  9. Oramai la FIORENTINA sarà venduta. Saremo contenti… e festeggeremo pure. Ma non ritengo tutta questa gestione che non può essere accettata. Ci vuole tempo e sarà venduta…diamo tempo di trovare un altro comporatore. Tutti sotto la CASA DI BORJA VALERO.. se poi dovesse andare via… cosa ha portato ? Cmq nelle coppe siamo sempre andati negli ultimi anni. LAZIO E MILAN si sono trovati con GIOCATORI A SCADENZA… vedi KEITA’..BIGLIA… DONNARUMMA. Chi viene al posto di DV ? Cambiando PROPRIETARIO viene sempre dietro alle SPECULAZIONI EDILIZIE… O A FRONTE DI RITORNI ECONOMICI. SCORDIAMOCI CHE VIENE PERCHE’ TIFOSO VIOLA O PER PASSIONE. Nel calcio progettato in questa maniera ci sono sempre FORTISSIMI INTERESSI ECONOMICI.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*