Sconcerti: “Pensavo che Joaquin fosse serio, è una fregatura per la Fiorentina. Ljajic sarebbe un ottimo sostituto alle giuste condizioni. Ecco chi fa il mercato nella Fiorentina…”

image

Mario Sconcerti ha parlato di Fiorentina a Radio Bruno Toscana: “Il caso Joaquin? Capita, ma non me lo aspettavo da Joaquin, pensavo fosse serio e la serietà si dimostra anche col rispetto dei contratti. Il colpevole? Mi sembra che Macia abbia messo sotto gli occhi di Joaquin una cosa che lui desidera. Sono cose naturali, vuole tornare a casa, è sentimentale. Guardate a Tevez, sono cose che succedono. Anche lo avesse detto due mesi fa sarebbe stato simile, la società non vuole cederlo. Ti puoi impuntare, ma rischi di rimanere con un giocatore svogliato. E’ una fregatura, perdi un giocatore a niente, come con Salah, è una perdita secca. Ramy Abbas? Sono cose che succedono ovunque, non ce l’ha con Firenze. Neto ad esempio è andato alla Juve, ma chi non lo avrebbe fatto in Italia? Siamo noi che diamo grande attenzione a noi stessi, ma la città di Firenze è di più”. Sui valori del campionato ha commentato così: “Ci sono 5-6 squadre davanti alla Fiorentina. La Fiorentina non è male, è una buona squadra, un buon centrocampo, ma bisogna vedere le riserve, siamo da settimo posto perchè le avversarie sono cresciute”. Sul ritorno di Ljajic ha detto: “Ci penso spesso anche io perchè la Roma ha 6 ali, dovrà sistemare qualcuno, in più siamo legati contrattualmente a Ljajic, visto che ci devono una percentuale sulla futura vendita. Se la Roma lo desse in prestito a poco sarebbe ottimo, se no sarebbe una fregatura”. Sconcerti ha poi concluso sul mercato della Fiorentina: “Lo fa Cognigni il mercato, è sua l’ultima parola, le gerarchie sono chiare. Pradè deve avere le idee, poi si passa per Cognigni per arrivare ai giocatori, è lui l’uomo della famiglia Della Valle“.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Questo Abbas forse non ce l’ha con Firenze ma i Fiorentini forse ce l’hanno con lui e come Ovrebo, credo che vada a Roma evitando di passare da Firenze…

  2. Se lo dice sconcerti allora é giusto ahahhaahhah ma x piacere…

  3. Hai ragione calabriaviola l’ha detto ogni anno , in tutti e 3 i campionati con montella ha sentenziato cio’,lo ricordo bene, lo diceva anche quando eravamo 10 punti avanti al milan che fece il furto del secolo con i 1000 rigori a partita e mi incavalavo perchè invece di dire che quelli rubavano diceva he la fiorentina era + scarsa di 6 squadre ma la fiorentina era la terza forza del campionato e giocava meglio di tutte.

    ricordo pure che ogni volta già prima dell’inizio del campionato ho detto che si sbagliava e di parecchio,
    Che la viola x me era da terzo o quinto posto ma proprio se le cose andavano male.

    Quest’anno pero’ dice quello che penso anche io, spero si sbagli anche questa volta e di prendermi ancora del gobbo solo perchè credo che juve roma e inter hanno un organico di un altro livello e napoli e lazio sono piu’ forti ancue x alcune scelte sbagliate tipo allontanare macia.
    Il milan è un incognita ma chi sa , il toro poi senza coppe puo ‘ sorprenderci ma la metto alla pari del la viola.

  4. Con berlusca condivido due cose. La passione per la gnocca e il disprezzo per ddv

  5. Ma prendersela con cognini serve a niente e” il mero esecutore degli ordini che da quel ciccione del fratello grande. Lui prende lo stipendio e obbedisce.

  6. O RAGAZZI..SCONCERTI CHI?????MA MI FACCIA UN PIACERE///////LA SI CHETI PER FAVORE//

  7. È per questo che le campagne acquisti sono pessime negli ultimi anni. Lui è la rovina della Fiorentina sportiva.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*