Sconcerti: “Pradè cerca giocatori affermati in crisi, Corvino giovani sui quali lavorare e puntare. Vazquez buon giocatore, ma…”

Mario Sconcerti, giornalista sportivo ed ex dirigente della Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Batistuta in società? Dipende da lui, io lo vedrei bene. E’ sempre stato un carattere solitario, anche quando ha fatto il capitano. Dispiace per Pradè, perché è un amico e ha lavorato bene. E’ diverso da Corvino, perché cerca di acquistare giocatori già affermati, mentre Pantaleo cerca calciatori da costruire. Un portiere servirebbe, ma dipende dal budget del mercato perché non è una prima esigenza. Cognigni è il referente di Sousa e rappresenta la società, mentre Corvino rappresenta la Fiorentina nel mercato. Gonzalo e Borja Valero? Credo che siano frutto del lavoro di Corvino, poi perfezionato da Pradè. Come tutti, Pantaleo ha fatto buoni affari, grandi colpi e cattivi investimenti. La Fiorentina ha bisogno di gente che tiri in porta con continuità, perché in questa squadra questo aspetto è mancato. Vazquez è un buon giocatore, ma ha bisogno di una squadra dietro. A modo suo è come Ilicic, non vedo come potrebbe costare di più dello sloveno. Per me nella Fiorentina potrebbe prendere il posto di Borja Valero per il ruolo che fa, non lo vedo da seconda punta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. State comunque leticando sul nulla. Io ho sentito tutta l’intervista dal vivo, in radio, e Sconcerti è stato molto meno “tranchant” di quanto, per esigenze di spazio e di “lancio” giornalistico, sia stato riassunto qua. Ha detto, più o meno giustamente, che Pradè è uno che cerca di rivalorizzare i giocatori in crisi mentre Corvino è uno che investe sui giovani sconosciuti ma da costruire. Dico “più o meno giustamente” perché le cose non stanno proprio così, alla luce del fatto che anche Corvino qualche big in declino ma da rilanciare ha a suo tempo provato a prenderlo, per esigenze di budget (vedi Mutu, ad esempio). E anche Pradè, quando ha avuto i soldi per farlo, ha puntato su giovani di qualità da rivendere poi al triplo come Savic e Cuadrado. Ma tendenzialmente è una considerazione abbastanza aderente alla realtà e, sentita in diretta, non mi ha affatto dato l’idea della preferenza netta nei confronti dell’uno. Non foss’altro perché Sconcerti dell’ “altro” (Pradè) è dichiaratamente amico da vent’anni. Concordo, stavolta in pieno, anche sull’ultima dichiarazione che ha fatto, cioè che Vazquez (detto che a quelle cifre non lo piglierà mai) può essere un buon nome da alternare a Borja, ma se si pensa di sostituirci uno che (anche senza rigori) segna comunque il doppio come Ilicic, allora siamo di’ gatto. Anche perché già abbiamo un centravanti che fa un tipo di gioco bello e produttivo ma di gol non ne ha mai segnati tantissimi; noi dovremmo cercare quindi una seconda punta che le quindici reti di Ilicic le sappia raggiungere senza bisogno di rigori e punizioni, non sostituire lo sloveno con uno che segna di meno…

  2. Sophietta cara pigliati una pasticchina di Omega 3 che fa bene a tutto. Anche alla memoria.

  3. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    il foglionco e` il classico esempio di demente che non sa cosa fare quando gli altri esprimono concetti a lui distanti.
    I am bored invece uno che si e` arreso da bambino e che accetta solo quello che passa il convento. Se mai avessi potuto vedere uno scudetto viola e giocare veri giocatori viola, non offenderesti.

  4. @Lucabilly1963 da Atene (Grecia superfluo) . No caro Lucabilly ,il tuo problema è la dichiarazione di Diego (leggi sopra) . Lo so che ti fa soffrire, ma dovrai fartene una ragione. E poi detto fra noi non dovresti allarmarti troppo perché un po gobbo lo sei ni midollo.

  5. io invece ho un solo desiderio,che il governo greco chiuda tutti gli accessi ad internet.

  6. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Ho un desiderio, anzi due:
    1. vedere vendere i DV,
    2. non leggere piu’ notizie di Sconcerti e Bucchioni.
    Chiedo troppo, vero?
    Amo troppo la Fiorentina, questo e’ il problema…

  7. Vero………gli ultimi acquisti sono stati vergognosi.Mi meravigliano tutte queste vedove che piangono Pradè.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*