Sconcerti: “Terzo posto? Il calendario favorevole potrà aiutare i viola. Martedì sera la Fiorentina ha dimostrato di non sapere gestire il risultato. Il gol di Salah era buono, quello di Gonzalo…”

Mario Sconcerti, noto giornalista sportivo e tifoso viola, è intervenuto a Radio Blu per analizzare il momento della Fiorentina. Ecco le sue parole: “Fiorentina-Juve? I viola non hanno saputo trovare una linea mediana, erano confusi e non sapevano né difendere né attaccare. La Fiorentina non sa gestire il risultato. Quella di martedì mi è sembrata una prova di non maturità, a partire da Montella che non ha preparato bene la partita. Borja Valero è l’antitesi del regista, non può giocare in quel ruolo. Arbitraggio? Non ho approvato il fallo sul gol di Salah perché siamo ad un metro e mezzo dalla porta ed un contatto ci può stare. Sul gol di Gonzalo invece c’erano quindici centimetri di fuorigioco: in quei casi le squadri forte hanno la fortuna di trovare guardalinee che annullano i gol. Montella? Ha sbagliato molte volte e ci può stare, ma gli si può dire tutto tranne che non sappia cambiare, sia dal primo minuto sia a partita in corso. E’ una cosa positiva anche per il gruppo, perché i giocatori non sanno mai chi giocherà e quindi si allenano tutti al massimo. Martedì avrebbe potuto cambiare Borja Valero o Aquilani, ma in panchina non c’era nessun giocatore che poteva agire da regista. Terzo posto? Più che dalla Fiorentina dipende dalla Lazio o dalla Roma: la cosa positiva è il calendario, favorevole ai viola e complicato per gli uomini di Pioli. Facendo quindici punti nelle ultime cinque partite sarà tutto possibile. Atteggiamento di domenica contro il Napoli? La Fiorentina andrà a Napoli per vincere perché la classifica la obbliga e perché non sa fare un’altra partita, come dimostrato contro la Juventus dove bastava un pareggio e abbiamo perso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Bisogna imparare a gestire le partite e chiuderle e qui mi riferisco sia al mister che alla squadra. A Napoli per vincere con cervello e cuore.

  2. Vorrei sapere che tipo di occhiali ha usato Sconcerti per vedere i 15 cm di fuorigioco di Gonzalo….o forse aveva assunto un po’ di salvia divinorum…..

  3. Il gol di Salah era regolare e se convalidato forse avremmo visto un’altra partita. Ma ormai tutti sanno che contro certe squadre parti sempre con un gol di svantaggio. …….a volte due!

  4. Ho i miei dubbi che il gol di Gonzalo fosse irregolare….sul fatto che arbitro e guardialinee fossero imparziali no.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*