Scoppia la rissa

badelj-totti

Un duello verbale a distanza di quelli che non si vedevano da molto tempo a questa parte quello scoppiato sulla strada che porta da Firenze a Roma. Corvino, Pallotta, Sabatini, ancora Corvino, è stato tutto un battere e un controbattere, in un’escalation di accuse mica male. “Incontinenza verbale”, “pietismo”, “arbitraggio vergognoso, episodi ridicoli” non ci siamo fatti mancare niente negli ultimi due giorni e paradossalmente tutto è avvenuto a freddo, non subito dopo la gara del Franchi, quando in realtà gli animi avrebbero già dovuto essere sbolliti.

Comunque è da un pezzetto che non tira un’aria magnifica tra viola e giallorossi, esattamente dal caso Salah in poi. Senza contare che il tentativo della Roma di prendere Borja Valero, passando tramite il procuratore dello spagnolo, non è di certo piaciuto alla Fiorentina. Qualcosa dunque stava già covando, è bastata una piccola scintilla per dare il via al fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Grande Deo. …..mi hai letto nel pensiero……. non aggiungo altro. ……bravo!!

  2. Pensiamo all’udinese.

  3. comunque BRAVO CORVINO!!

  4. Sempre sostenuto che sono peggio dei gobbi…protetti da sempre,petardi e accoltellamenti,risse dentro e disordini fuori dallo stadio ma MAI squalificati ! Ridicoli nelle coppe dove hanno perso spesso con punteggio tennistico,debiti enormi coperti dalle banche,e’ stato loro permesso di continuare a spendere e spandere..insomma Roma ladroni,mafia Capitale e così via,non sono invenzioni del primo che passa

  5. marco cavalieri

    Sono d’accordo Fradiavolo comunque in fondo la realtà é che sti stronzi spendano e spandano ma poi non passano neanche il preliminare di champions,in parole povere non vincono mai un *****!!! Quando sei spocchiosi e disonesti come loro il karma è quello!!!

  6. Marco Cavalieri e i giallozzozzi non c’è li mandano in C2 perché sono protetti dalla FIGC se no andavano prima loro in C2 che noi .

  7. marco cavalieri

    Sti impuniti auguro alla Roma tutto il peggio sportivamente parlando,gli ci vorrebbe un po’ di c2 come ci dettero a noi per fargli abbassare un Po la cresta!!!

  8. L’importante è essere tempestivi nelle risposte e dire cose sensate a costo di alzare anche i toni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*