Questo sito contribuisce alla audience di

Se l’ultima gioia la regalò Montolivo…

Sono quasi otto anni ormai che la Fiorentina non batte il Napoli davanti al proprio pubblico: nel mezzo tante beffe e molta rabbia, per un avversario che è diventato una vera e propria bestia nera. Era il gennaio del 2009 quando la squadra di Prandelli battè in extremis quella azzurra, grazie ad un gol di Montolivo e ad una papera di un 17enne Sepe. Tra un mese, come detto, scadrebbero addirittura le otto primavere da quell’occasione: un motivo in più per cercare ancor di più il successo, nonostante un pronostico avverso sulla carta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*