Questo sito contribuisce alla audience di

“Se vendono l’unico nostro guerriero Behrami smetto di tifare viola”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Questa volta voglio togliere il cappotto di sportivo per mostrare la mia nudità viola… Attraversiamo un periodo non proprio felicissimo da un paio di anni, per diversi motivi che non voglio analizzare. Desidero invece riflettere su un aspetto che mi colpisce dentro. La mancanza di personalità, all’interno della squadra, di calciatori che possano poi ergersi a idoli e suscitare, risvegliare e amplificare la passione sopita! Jovetic, purtroppo, ha ancora giocato poche partite per suscitare tale sensazione e, comunque, non può fare tutto da solo! Stranamente Boruc mi ispira questa passione, con il suo piglio deciso, anche se ogni tanto commette qualche ingenuità. Sorvolando su Gamberini, simpatico ma non trascinatore, e su Montolivo perso…. non ci resta che Behrami: ho deciso, se sarà venduto smetterò di tifare!!! E, poi, venderlo a chi? Alla Juventus??? Nooooo, se la dirigenza gigliata vuole dare la mazzata decisiva alla tifoseria viola deve fare proprio ciò, vendere l’ultimo guerriero che ci rimane! Mi ricorderebbe la vigliacca vendita di Baggio, con tutto il rispetto per il Codino…
Roberto Castellucci

Risposta: La società ha assicurato più volte, ripetendolo recentemente, che non lo farà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA