Seculin, esordio col botto. Il portiere fa il fenomeno a San Siro

Esordio davvero col botto in Serie A per Andrea Seculin. Il portiere cresciuto nelle giovanili della Fiorentina e rimasto a lungo a fare il terzo, prima di essere ceduto definitivamente al Chievo, ha sfoderato davvero una prestazione coi fiocchi a San Siro contro l’Inter. Quattro parate davvero notevoli: su Icardi al 9’ e al 66′, su Miranda al 79′ e su Murillo all’80’. Il 25enne estremo difensore è risultato essere il migliore in campo della partita, un fatto che ci fa piacere sottolineare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se non erro alla fine con Seculin ci abbiamo fatto 100 o 200 mila euro al massimo, non ricordo se con Corvino o Pradè ma credo che il Corvo lo dette varie volte in prestito e poi in comproprietà e Pradè con Macia lo cedettero definitivamente. Che volponi che siamo!!!

  2. Tanto per cambiare.

  3. Dopo la primavera Viola Seculin è stato dato per anni in prestito poi in comproprietà in Serie B e persino in Lega prò, infine lo ha preso il Chievo che ci ha visto bene e gli ha dato fiducia. I nostri dirigenti ed esperti gli preferirono i vari Boruc, Avramov, Munua, Rosati, Neto ecc. Questo la dice lunga su quanto sono o erano bravi. Ma far tornare Frey o Toldo come supervisori dei portieri no eh?
    Non sono nemmeno contento che ieri è stato il migliore in campo perchè lo è stato col Chievo mentre poteva essere nostro invece di prendere Sepe.
    Spero non facciano altre cavolate con Lezzerini e i primavera Makarov e Satalino.

  4. Bravo Seculin!…..Mi dispiace però vedere un giovane della nostra primavera, affermarsi con un’altra maglia…..

  5. NapoletanoVIOLA

    Che peccato la società non ci ha creduto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*