Seferovic si mangia un gol dietro l’altro ma anche Gashi e Berisha non scherzano e alla Svizzera basta un gol

SeferovicSampdoria

Completamento del primo turno per quanto riguarda il Gruppo A di Euro 2016, con il successo della Svizzera sull’Albania, in un match molto particolare dal punto di vista etnico. Molti dei protagonisti da una parte e dall’altra infatti sono nati nella nazione avversaria, con il clou raggiunto dalla famiglia Xhaka, in grado di fornire un calciatore ad ognuna delle due nazionali. Alla fine ha prevalso la Svizzera dell’ex attaccante viola Seferovic, pericoloso ma anche falloso sotto porta. L’errore iniziale del portiere della Lazio Berisha ha comunque fatto la differenza, concedendo il gol dell’1-0 finale a Shar. Nel finale clamorosa occasione sciupata da Gashi per il possibile pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*