Segna ancora Ljajic e il Torino pareggia ad Udine. I granata agganciano la Fiorentina. Guarda la nuova CLASSIFICA di Serie A

Ljajic disappunto

Posticipo del lunedì per il Torino che dopo il vantaggio firmato da Benassi su un ottimo assist di Belotti si fa raggiungere e scavalcare dall’Udinese padrona di casa che in apertura di ripresa prima segna con Thereau e poi con Zapata sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il pareggio dei granata arriva grazie ad un gran gol dell’ex-viola Adem Ljajic, che segna con uno splendido sinistro a giro all’angolino il suo quarto gol in campionato. La gara termina così 2-2. Il Torino tocca quota 16 punti e raggiunge la Fiorentina in classifica, restando avanti per gli scontri diretti, l’Udinese invece resta più indietro a quota 14.

Guarda la nuova classifica di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    Giocatorino da squadretta quindi da fiorentina ma in panchina perché Sousa gli preferirebbe Berna e Tello! !!
    QUINDI va bene per il Torino!

  2. Savic e Salah non scordiamoli però.

  3. Paolo da Grosseto

    Comunque diciamo la verità, dei cosiddetti campioni ceduti dalla fiorentina l’unico che ha fatto veramente bene è Cuadrado, gli altri vedi jovetic, nastasic ma anche lo stesso ljajic sono andati discretamente ma non hanno fatto cose strabilianti.

  4. Ma che viziaccio sarà quello di sparare sentenze nel post partita !

  5. Diciamo che anche lui ci ha messo del suo. Alla fine della storia dopo soli due anni è andato a finire in una squadra che dati alla mano ci è sempre finita dietro, resta da vedere come finirà quest’anno. Per me ha fatto o meglio gli hanno fatto commettere un grande sbaglio a voler andare via a tutti i costi. C’era Montella che stravedeva per lui e se fosse rimasto ancora un anno da noi, forse ora giocherebbe in Premier, altro che Torino

  6. Ljajic e non Jovetic è quello buono. Che rimpianto per la vendita alka Roma e per la possibilita recente di ritornare

  7. Che rimpianto Adem!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*