Semplici: “Babacar meglio con un’altra punta accanto. Può esplodere ma servono le giuste condizioni”

image

Leonardo Semplici, ex allenatore della Fiorentina Primavera parla così a Radio Blu di Babacar: “La cosa certa che posso dire è che si vuole farlo crescere bisogna farlo giocare. Può fare la prima punta come dice Sousa ma secondo me il meglio di sé lo dà con un’altra punta accanto. E’ un giocatore che può esplodere da un momento all’altro ma ci devono essere le condizioni giuste”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Mi Randa Martino

    Ma che ne sai, Semplici8. Torna a Tavarnuzze

  2. Semplici ha capito quello che molti non vedono, Babacar non è una punta centrale, ci può giocare, ma non è il suo gioco; ribadisco fino alla noia, preferisce partire dalla fascia per poi accentrarsi e scambiare con l’altra punta o andare al tiro…è bravo ad inserirsi negli spazi, ma i centrocampisti devono leggere i movimenti, ha bisogno di giocare insieme ad un’altra punta, ma questo non è il modulo di Sosa. Kalinic è il preferito e giocherà lui, perchè centravanti, la forma falso problema

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*