Questo sito contribuisce alla audience di

Semplici cerca la fuga mentre la Fiorentina confida nel suo aiuto

Leonardo Semplici alle 15 sarà nuovamente in campo con la sua Spal per la trentottesima giornata del campionato di B. La squadra di Ferrara si trova al primo posto a quota 70 punti e se la dovrà vedere con il Cittadella, quarto. Partita non facile quindi, ma intanto la Fiorentina guarda con interesse al campionato di Semplici e spera anche nel suo aiuto per liberare Di Francesco da Sassuolo. L’idea di Corvino è questa, proporre a Squinzi Semplici per ottenere il via libera proprio per un Di Francesco che pare ormai essere arrivato al termine del suo percorso al Sassuolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Redazione , delle due l’una
    oggi avete …… roba buona. .
    Oppure questa notizia l’avete trovata con i punti del Tide
    Si scherza eh !

  2. Corvino visto che ha il potere di indicare il nuovo allenatore a Squinzi ,perche’ non ci va anche lui a Sassuolo? Per la Fiorentina sarebbe un grande affare,maggiore di quello di arrivare a Di Francesco come allenatore.
    VIA IL CORVO MAGNO DA FIRENZE CON IL PAGGIO/FERNANDO(FREITAS) E SOSTITUIAMOLI CON SARTORI E ANTOGNONI CONSULENTE.
    Con Sartori e Antognoni basta un allenatore normale………..perchè non ho mai visto far goal ad un allenatore. I calciatori buoni ,con le dichiarate vendite in divenire, si trovano con certezza.

  3. Scusate Redazine ma questa non l’ho capita: forse Semplici è ancora a libro paga nostro? A che titolo il Corvo potrebbe proporre Semplici a Squinzi? Credo che al Sassuolo siano grandi abbastanza da poter fare le loro scelte senza l’ausilio di chicchessia o sbaglio?

  4. bravo Andrea. ..hai ragione

  5. Lasciamo Di Francesco al Sassuolo e prendiamo noi Semplici

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*