Questo sito contribuisce alla audience di

Semplici: “Chiuso un campionato straordinario. L’anno prossimo sarà quello di Dabro”

Girone concluso per la Primavera di Leonardo Semplici che ha impattato per 2-2 contro il Latina, vanificando la possibilità di arrivare prima ma raggiungendo momentaneamente la Lazio in testa. Queste le parole del tecnico a fine gara: “Mi sembrava giusto a dare spazio a chi ne ha avuto meno e mettere tutti in condizione in vista delle finali. Abbiamo fatto un campionato straordinario sotto tutti gli aspetti. E di questo va dato merito ai ragazzi, che oltre a migliorarsi tecnicamente hanno fatto dei risultati fuori dalla norma. Ci eravamo preposti di acquisire un’identità di gioco importante e di migliorare le posizioni della scorsa stagione, sia per quanto riguarda il Torneo di Viareggio che per Coppa Italia e  campionato. Penso che quando la squadra è al completo possa competere con tutti, sarà compito nostro far vedere quanto siamo validi. Final eight? Cercheremo di fare un cammino differente rispetto all’anno scorso. Adesso avremo una 5-6 giorni di riposo per staccare completamente e poi dall’8 di Maggio ripartiremo a testa bassa per quello che sarà l’ottavo di finale. Dabro? Il ragazzo veniva da un probelma fisico e nei primi sei mesi non si è mai allenato. Abbiamo cercato di recuperarlo dal punto di vista sia fisico che mentale, oggi ha concluso con una doppietta. Spero che il prossimo sia il suo anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA