Semplici: “E’ arrivato il momento di puntare su Babacar. Bernardeschi può essere top player”

Leonardo Semplici, grande protagonista con la Spal in Serie B, a Radio Bruno parla della Fiorentina e di Babacar e Bernardeschi, cresciuti con lui nella Primavera viola: “Baba ha sempre avuto ottimi numeri ma doveva crescere e ora è un valore aggiunto della Fiorentina. Ora è giusto puntare su di lui perché ha valori tecnici importanti. Babacar deve molto alla Fiorentina e sono convinto che diventerà un centravanti di primissimo piano. Titolare? Deve giocare con un’altra punta accanto, ma a parte quello i numeri testimoniano che è pronto, bisogna dargli fiducia ed è questo il momento giusto per farlo. Bernardeschi? Ha fatto passi da gigante in due anni attirando su di sé l’interesse di squadre europee. Deve saper gestire al meglio questi momenti per crescere ancora, poi qualche passaggio a vuoto ci può stare. Ha le qualità per diventare un top player. La Fiorentina deve puntare su questi giocatori cresciuti in casa perché hanno qualcosa in più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. E allora prendiamo Semplici, è tanto “semplice”…..e perché no? Un allenatore giovane e che conosce sia l’ambiente che i giocatori, è già un buon punto di partenza, e pazienza se farà degli errori, perché tutti gli ultimi passati non ne hanno fatti?

  2. Babacar va rivisto… non lo si può giudicare contro una difesa scarsa come quella dell’Inter … poi magari confermerà certe buone impressioni, ma io sarei molto cauto!!

  3. L’ultimo passaggio sarebbe quello di ingaggiare semplici come allenatore della prossima stagione. Io punterei forte su di lui o su sarri

  4. Bernardeschi top player?!?
    Nel mondo dei sogni!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*