Semplici: “La Fiorentina è un sogno, ma devo rimanere con i piedi per terra”

Leonardo Semplici, tecnico della Spal, ha parlato quest’oggi a margine della premiazione per la Panchina d’Oro: “E’ un onore ed un motivo d’orgoglio essere accostato a panchine importante come è quella della Fiorentina, ma questi sono solo discorsi. Sono tifoso viola ma da parte mia è giusto essere concentrato sul presente, sulla la Spal, squadra che spero un giorno mi possa permettere di allenare una squadra importante. La Fiorentina è un sogno, ma è giusto sognare fino a un certo punto, bisogna rimanere con i piedi per terra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Chi troppo ama una squadra difficilmente riesce a rimanere lucido..si lascia spesso trasportare da emozioni troppo violente nel bene e nel male..ultimo esempio Viviano..FV

  2. Si dice che un profeta in patria non ha successo. Sognare è la cosa più bella che c’è e io sogno una Fiorentina vittoriosa con un tifoso in panchina. Un giorno vorrei proprio lui!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*