Questo sito contribuisce alla audience di

Semplici: “Le diatribe tra società, allenatore e tifosi hanno rovinato la stagione della Fiorentina”. E su Bernardeschi e Babacar…

Leonardo Semplici, tecnico della neopromossa Spal, ha parlato a Radio Blu: “Sarà la prima volta contro la Fiorentina, affronteremo la Serie A con grande passione provando a rimanerci. Da fuori sembra che si sia voluto rovinare una stagione, la squadra poteva competere in maniera migliore per l’Europa League. Questo è dovuto anche all’ambiente e alle diatribe tra società, allenatore e tifosi. L’unità d’intenti deve fare la differenza in una società come la Fiorentina: Firenze il pubblico è determinante. Bernardeschi? Spero che possa rimanere ancora qualche anno a Firenze per maturare. Ha bisogno di giocare in maniera stabile per prepararsi al Mondiale e in tal senso non c’è squadra migliore della Fiorentina. Babacar? E’ pronto per una stagione da titolare. Giocando accanto ad un’altra punta può diventare importante per il presente e il futuro della Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*