Semplici: “Orgoglioso di essere accostato alla Fiorentina, ma non ci penso proprio”

L’ex allenatore della Fiorentina Primavera Leonardo Semplici a Viola Week de La Nazione: “Il Mio mito è Antognoni. E’ stato lui a farmi appassionare al calcio per l’eleganza, il gioco, lo stile inconfondibile. Poi devo dire che l’ho conosciuto come persona e fuori dal campo è esattamente come in campo”. Sulla possibilità di sostituire Sousa la prossima stagione, l’attuale allenatore della Spal commenta: “Non ci penso nemmeno. Sono concentratissimo sulla Spal e per me è già motivo di orgoglio che ci siano voci che mi accostano alla Fiorentina. Oltretutto credo che sia difficile per un fiorentino poter allenare la Fiorentina, anche per grandi come Sarri e Spalletti“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Che gioia sarebbe vedere sulla panca viola l’allenatore che iniziò la carriera (vincendo) nel Sangimignano!

  2. michele sozio,

    Semplici, lo ritengo l’allenatore più adatto ad allenare la Fiorentina il prossimo anno, specialmente se si volesse puntare sui giovani. Auguri Leonardo, in bocca al lupo!

  3. A me lui piacerebbe,conosce i nostri giovani e sta dimostrando ottime capacità tecniche. Forza Leonardo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*