Questo sito contribuisce alla audience di

Sempre meno spazio per Cristoforo

Un’annata che non si è aperta nel migliore dei modi per Sebastian Cristoforo. L’arrivo di Jordan Veretout che si è subito preso una maglia nel centrocampo viola ha tolto ulteriormente spazio al centrocampista uruguaiano ex-Siviglia. Cristoforo si è ritagliato due spezzoni di gara fino ad oggi, e non occupa un posto elevato nelle gerarchie di Pioli. Cristoforo dovrà essere bravo a convincere col lavoro di meritare un’opportunità, e non sarà facile considerato che le sue caratteristiche non si sposano alla perfezione col 4-2-3-1 fin qui adottato dalla Fiorentina. Il centrocampista classe ’93 è un calciatore tecnico e geometrico, ma che deve ancora ben ritrovarsi e per farlo avrà bisogno di fiducia: siamo sicuri che questo potrà accadere a Firenze?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Cristoforo al massimo può fare la riserva in serie B..complimenti a chi lo ha preso..FV

  2. Perorare la causa di Cristoforo, Olivera, è deleterio non possono giocare in serie A con i ritmi che hanno, al massimo possono fare delle amichevoli.

  3. peccato avere un campione come lui e non farlo giocare, ma Pioli non vede cotanto talento? Non lo ammira negli allenamenti per le giocate che fa? Insomma sprecarlo in panchino non va proprio bene a questo punto i direi di mandarlo direttamente in tribuna!!!

  4. Era migliorato nelle ultime prestazioni fatte, sa interdire e impostare in fase di attacco, ma per rendere al meglio, dovrebbe avere più spazio, cosa che, fino ad ora, non è avvenuta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*