Sempre più vicino il doppio centravanti

Solo pochi scampoli finora per la formula del doppio centravanti in casa Fiorentina: nello specifico nella gara interna con il Genoa, quando Kalinic sostituì Rossi ed affiancò per pochi minuti Babacar, prima che l’espulsione di Badelj obbligasse Sousa a cambiare strategia. Oltre a questo solo un tempo infruttuoso contro il Basilea anche perché la quadratura del cerchio il tecnico viola l’aveva trovata con il croato ed Ilicic alle sue spalle. L’esperimento potrebbe però tornare di moda domani, vista l’apertura importante da parte dello stesso Sousa nei confronti del doppio centravanti. Una soluzione possibile grazie alla diversità tra i due attaccanti, un’opzione quindi che prende sempre più corpo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Yes.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*