Sentite Stirpe: “L’arbitro ci ha danneggiati, abbiamo da recriminare. Con la nostra intensità agonistica abbiamo impedito alla Fiorentina di spadroneggiare”

Maurizio Stirpe

Il presidente del Frosinone, Maurizio Stirpe, è intervenuto su Radio Anch’io Sport, dove ha parlato della partita di ieri contro la Fiorentina: “Le squadre meno attrezzate tendono a vendere cara la pelle. La differenza ieri l’ha fatta l’intensità agonistica differente che avevano le due squadre. Ieri siamo riusciti a mettere in difficoltà la Fiorentina che tutto sommato secondo me, non ha disputato una brutta partita. A sprazzi è stata la grande squadra che abbiamo visto fin qui e non gli abbiamo permesso di spadroneggiare come a Firenze. Gli arbitri sono lì per prendere le decisioni, però nelle ultime due giornate non siamo stati fortunati. Anche ieri certamente c’è stato da recriminare in certi frangenti, il Frosinone ha un credito elevato con gli arbitri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. commento scandaloso!Sei vergognoso e falso perchè dimentichi il fallaccio su jlicic dopo SOLO SEI SECONDI dal fischio d’inizio con quella brava persona di valeri che concede solo una punizione e ciò fa il paio con il fallaccio di elshaarawy su borja a roma.PS-questa sortita è dopo aver fatto il giro dell’osterie o prima?

  2. Ha da giocarsi una volata salvezza, questo è un pianto preventivo per accumolare crediti futuri. Lo sa anche lui che gli è andata di c..o in tutti i sensi

  3. Un altro che ha seri problemi con lo zafferano di ceccogrullo. Dovevate finire in 8. Chiaccherone!!!

  4. Come disse Trapattoni in diretta: …..!!!!!!

  5. Noi ci abbiamo messo del nostro ma avete picchiato come fabbri….di che parli? Serie B

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*