Sepe: “Gonzalo è fortissimo e rende facile quello che non lo è. Ecco il mio fioretto per lo Scudetto”

Sepe Barcellona

Il portiere della Fiorentina Luigi Sepe ha rilasciato un’intervista a Radio Bruno Toscana: “Da piccolo il portiere che mi piaceva è stato Peruzzi e tutt’ora è il mio idolo: ha fatto una grandissima carriera e ha vinto tutto. Durante la giornata sono sempre impegnato e non ho tempo per giocare alla Playstation. Tra Piazza del Plebiscito e Piazza della Signoria scelgo la prima, così come tra la pizza e la bistecca: mi dispiace per Firenze ma 2-0 per Napoli. Tra campionato e Europa League scelgo la prima: vincere in Italia sarebbe bellissimo. Prima della partita non ho particolari scaramanzie, mi concentro per fare bene. Gonzalo è fortissimo e rende facile quello che non è: come lui ce ne sono pochi e due di questi sono Astori e Roncaglia. Sulla fascia di capitano non mi esprimo: c’è un giocatore che è qua da 10 anni ma il mister ha fatto una scelta. Se vinciamo lo Scudetto mi tatuerò lo stemma della Fiorentina con il giorno in cui abbiamo vinto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Almeno è stato onesto se avesse detto il contrario ci avrebbe preso per il cu** e sarebbe stato molto peggio

  2. violaadimilano

    Ragazzi ma veramente state attenti a delle bischerate. Cosa ha detto di male a me sembra un ragazzo serio e che quando chiamato ha sempre risposto a dovere. Ma credete ancora alle favolette. Nel mondo del calcio di bandiere ce ne sono sempre meno e chi comanda è la grana. Gli Antognoni i Mazzola i Rivera i Baresi altri tempi: uomini veri niente tatuaggi e niente creste ridicole

  3. Ma quanto siamo permalosi….almeno è stato sincero e non ruffiano come tanti altri.
    Poi ha detto che se si vince lo scudetto si fa tatuare lo stemma della Fiorentina. Che volete di più? E’ nato a Napoli e ama la sua città come noi amiamo Firenze. Mi sembra una cosa normale.

  4. Se ti piace la pizza fai bene a mangiarla, se ti piace Piazza del Plebiscito fai bene a frequentarla …. se ti manca così tanto Napoli per quanto mi riguarda puoi ritornarci anche a gennaio, basta prendere un portiere di riserva pronto per giocare in caso e SOLO in caso di qualche acciacco di TATARUSANU.

  5. Forse volevi dire: “se vinceranno lo scudetto”. Solo Tata in porta.

  6. Se diceva che preferiva piazza della signoria e la bistecca allora era un falso e ruffiano, ma chi ci contenta a noi? Detto questo torni pure a Napoli…..

  7. Antipaticuccio abbondantemente. Meno male che alle spalle sta crescendo Lezzerini che fra un po’ sara’ piu’ forte di lui almeno se ne potra’ andare a Napoli a casa sua. Ma che ci rimanga!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*