Sepe, la Fiorentina ci prova, e Tata trema

image

Luigi Sepe è il primo obiettivo per la porta della Fiorentina che verrà. Dopo aver perso Storari i viola si sono gettati a capofitto sull’ex portiere dell’Empoli che nei prossimi giorni deciderà del proprio futuro. Convincerlo non è stato particolarmente complicato visto che nella Fiorentina chiunque arriverà avrà la garanzia di giocarsi il posto con Tatarusanu che, vittima dei problemi cronici alla schiena, dovrà essere gestito con cautela, per questo non esisterà un primo e un secondo portiere ma due numeri uno pronti a giocarsi il posto. Sepe è la prima scelta ma ora la Fiorentina deve trovare l’intesa con il Napoli e sarà più difficile che convincere il giocatore, ma i viola puntano da un prestito oneroso con diritto di riscatto e soprattutto faranno forza sulla volontà del giocatore per ammorbidire la posizione del Napoli. Trattativa avviata e in settimana arriverà la risposta. Se anche Sepe dovesse saltare la Fiorentina si getterebbe a capofitto su Becker, portiere brasiliano dell’Internacional di Porto Alegre. La sua valutazione è alta ma è un portiere con grandi prospettive e la Fiorentina potrebbe anche decidere di investire su di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA