Sesso prima delle partite? Ora la scienza dice che fa bene

Il sesso prima delle partite non solo non fa male, ma anzi fa bene. A dimostrarlo c’è ora anche una teoria di Frontiers in Physiology pubblicata da El Mundo Deportivo nella quale si afferma che “non ci sono prove scientifiche solide che possano indicare che l’attività sessuale prima della partite comporta un effetto negativo sui risultati sportivi. Anzi, se il rapporto non è consumato entro due ore dalla partita, ma prima, gli effetti sono addirittura positivi”.

In passato giocatori e allenatori si sono molto divisi su questo tema. Alcuni tecnici sono convinti che i ritiri vadano tenuti blindati per non far entrare mogli, fidanzate e amichette varie, mentre altri sono più permissivi. Idem dicasi per i calciatori, anche se Ronaldinho, Romario, Gullit, Cassano, tanto per fare alcuni nomi hanno sempre ‘sperimentato’ le gioie del sesso opposto prima di una loro performance sul campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. A detta della scienza il sesso orale a poche ore da una prestazione sportivao anche solo lavorativa,qualunque essa sia,risulta un tonico umorale e fisico senza eguali…Non ci voleva la scienza a ricordarselo che il sesso orale ( soprattutto) è il miglior antiipertensivi per tutti

  2. supercannabilover

    Complimenti alla redazione per la foto. Comunque se ne servissero altre basta farmi un fischio..

  3. Fracazzo da Velletri

    NO Michele sarà il sesso orale nell’intervallo! !!!meglio del the??????

  4. Michele da Milano

    La prossima frontiera sarà il sesso durante la partita

  5. Fracazzo da Velletri

    La scienza non dice che a molti tifosi farebbe bene il sesso durante le partite così avremmo meno commenti sciocchi alla fine delle partite?????

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*