Sfida a Buffon

NetomisticoVeronaSembra ormai scritto il futuro di Neto, destinato la prossima estate a vestire la maglia della Juventus lasciando così la Fiorentina a parametro zero. Il brasiliano però non gradisce per niente la prospettiva bianconera di essere parcheggiato in prestito per uno o due stagione, ovvero fino a che Buffon non gli cederà la porta. Oltretutto il club dove andrebbe, sempre secondo quanto scrive il Corriere dello Sport-Stadio, per giocare con continuità, sarebbe uno tra Tottenham, Sampdoria e Genoa. Neto non vuole il prestito, ma giocarsi le sue chance con Buffon, pur correndo il rischio di un impiego ridotto.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Col Verona partita + importante dell’anno, possiamo portarci a 6 lunghezze dalla Lazio.
    Anche loro(lazio) non sono irresistibili, bisogna puntare tutto sul 3° posto in campionato.
    La E.L. viene dopo, perchè dipende troppo dal fattore c…dove un episodio può compromettere tutto.

  2. Correndo il rischio di un impiego ridotto??? Non so’ se vi rendete conto di chi e’ Buffon per i gobbi. Magari in una juve allo sbando si giocherebbe pure le sue chances, ma per come stanno le cose al momento, il portiere dei gobbi prende si e no 2 tiri in porta a partita, ogni tanto 0. Per me finisce all Inter alla fine.

  3. Neto pensi a vincere con noi e basta.

  4. Ma ora si deve stare anche a perdere tempo sul futuro di Neto basta gli auguro di andare parcheggiato da qualche parte poi che la RUBENTUS ci ripensi e prenda un’altro portire tanto a loro che gliene ne frega il cartellino non e costato niente.
    Neto si merita di essere preso per il culo come lui ha fatto con.noi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*