Sfuma l’ipotesi Bartra per la Fiorentina: ecco dove sarà il futuro del difensore spagnolo

Il futuro di Marc Bartra sarà in Bundesliga: come riporta l’edizione online del Mundo Deportivo, il Borussia Dortmund ha pagato la clausola rescissoria del giocatore del Barcellona, pari a otto milioni di euro, e si è così aggiudicato il difensore spagnolo. Nelle prossime ore Bartra volerà in Germania per svolgere le visite mediche e firmare il contratto con il club giallonero. Sfuma così la possibilità di un approdo dell’ormai ex blaugrana alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. ma per quale motivo Bartra avrebbe dovuto preferire la Fiorentina al Borussia???Solita c@@@@ta scritta dai giornalai per riempire le pagine dei giornali o solo per invitare qualcuno a fare click con il mouse sul pc,unico loro interesse non e il calcio ma il numero di visualizzazioni

  2. Abbi pazienza S69,ma che vuol dire che per arrivare quarti i DV non servono a niente? Non siamo mica nel campionato svizzero,dove il più forte giocatore del torneo guadagna quanto una riserva dell’Empoli. Non crederai davvero a quelli che dicono che per arrivare quarti (o quinti o magari terzi) in Italia,Spagna,Germania,Inghilterra basta un proprietario anche squattrinato ma che abbia passione? Preziosi,con tutte le sue pecche,è uno che mette entusiasmo e passione nel calcio,però è riuscito ad arrivare sesto per una volta,ma non aveva il denaro contante per appianare quei debiti che puntualmente una società genera durante una stagione,e quindi ha dovuto fare un passo indietro e lasciare alla Samp il posto nei preliminari di Europa League,perché la UEFA gli ha imposto di coprire il debito entro 30 giorni. E poi,se alla guida hai i DV o Moratti o De Laurentiis oppure Pallotta,insomma uno con un bel portafogli,puoi sempre sperare di azzeccare l’annata giusta e fare qualcosa di importante senza che ti accadano poi sorprese che ti lasciano l’amaro in bocca (vedi appunto Preziosi o anche Ghirardi col Parma estromesso dalla UEFA e poi affossato). Con una proprieta’ricca,anche se usa l’autofinanziamento(cosa giusta,almeno per me),se generi un passivo di bilancio,staccano due assegni e coprono la perdita,con un Ferrero,(a meno che Garrone non intenda ancora coprirlo come ha fatto fin’ora),se la Samp accumula anche solo qualche milione di debiti,rischia di saltare la Champion anche se avesse vinto lo scudetto,perché la UEFA giustamente non sente ragioni,entro il 30 giugno devi avere i conti in ordine,altrimenti ti attacchi al tram. Magari anche in Italia facessero questi controlli,non ci sarebbero più casi Parma che falsano il campionato. Saluti.

  3. A me va benissimo l’autofinanziamento, va bene anche arrivare dal quarto a Sesto posto. MA PER TALI OBBIETTIVI I DV E I LORO MILIONI, NN SERVONO A NULLA ! Ancora nessuno mi ha spiegato a cosa servano dei milionari, tirchi, bugiardi e presuntuosi, per spendere soldi che produce il nostro bacino d’utenza. Oltretutto, con tutta la loro prosopopea, questi incapaci, ci lasciano da anni senza sponsor, provocando un danno patrimoniale notevole. SONO SOLO DANNOSI !!

  4. Contabile, i tifosi che criticano vanno cacciati o addirittura banditi e i tifi che si mettono a novanta gradi e si prostrano ai DV che gli si deve fare.

  5. Alessandro, Toscana

    STEFANO, vedi il fatto è che molti utenti appena fai una critica ti bollano subito come gobbo, strisciato generico, checca isterica, rosicone ed altro, e sono anni che è così, ovvio che dopo anni in cui ti becchi gli insulti poi alla fine sbrocchi, la pazienza ha un limite, o no?
    X quel che riguarda il mercato, io ho deciso di non credere a nessuna notizia, perchè so già che oltre metà sono bufale x allocchi (è così da anni!) ma è anche vero che le altre squadre almeno le trattative le fanno iniziare molto prima di noi, la Viola ha sempre qualche intoppo che negli ultimi anni la fa partire sempre in ultima fila (e senza giro di ricognizione!!!).
    ADV has sfasciato il giocattolo con la sua gestione ed organizzazione societraria fallimentare, e DDV lo ha zittito ed ha ripreso un pò di controllo. ma siamo senpre lì, Pradè via e le trattative già avviate saltano tutte…. complimenti !!!
    Che poi la squadra si farà è ovvio ma vedi, TUTTI gli allenatori avrebbero voluto una squadra fatta già al 60-70 % per il ritiro, e invece noi ci ritroviamo sempre agli ultimi minuti di agosto…. che palle!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*