Si cerca lo sconto per Tello, ma non è facile convincere il Barcellona

Tello al Franchi. Foto: LF/Fiorentinanews.com

La Fiorentina vuole tenere Tello ma non ha intenzione di pagare gli 8 milioni che servirebbero per prelevarlo dal Barcellona. La soluzione, come riporta Sky Sport, è di rinnovare il prestito con la stessa formula, abbassando però il costo. Le parti sarebbero al lavoro proprio per trovare l’intesa, con la Fiorentina che vorrebbe abbassare il diritto di riscatto a 6 milioni e mezzo circa. Non è facile, però, convincere il Barcellona ad accettare, vista anche la concorrenza degli altri club. Su Tello ci sono infatti anche Stoke City, Everton, Valencia e Liverpool, con Everton e Stoke che hanno già parlato direttamente con il giocatore.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Che p…e ad insistere su Tello con il Barcellona, se non vogliono prolungare il prestito con diritto di riscatto, che se ne torni a Barcellona, non perdiamo nulla di eccezionale, anzi io lo avrei rispedito senza fare richieste di un nuovo prestito

  2. Che misera realtà, sempre peggio. Ora poi con il sergente di ferro, il bilancio è blindato. Solo operazioni di piccolo cabotaggio al massimo Capezzi riscattato e roba simile. Stiamo scivolando non dalla seconda fascia ma anche dalla terza. vedere Società che trattano giocatori di buon livello e noi assistere a bufale giornaliere a presa di c..o con accostamenti improbabili che regolarmente il giorno dopo si accasano dalla società vere quelle che lottano per i titoli. Qui si contentano di esserci, di essere in serie A e lmagari di poterci restare. Dagli annunci di scudetto del primo lustro, alla CL del secondo e al vivacchiamento nel terzo. Dopo i quindici anni che subiamo questa tortura si parlerà di lotta per non retrocedere.Vedrete! Via i marchigiani da Firenze, vogliamo sognare, dateci il nostro cinese, arabo o americano di turno. Non le vogliamo più queste miserie.

  3. Gnigni & company sono sempre quelli che non rispettano i patti, era stato concordato un prestito con diritto di riscatto e ora vogliono cambiare le carte in tavola ritrattando il prestito per non pagare.
    Fanno proprio di tutto per inimicarsi e stare sulle palle, non c’è che dire e pensare nel loro modo di fare che si ergono sempre a paladini della giustizia e rispetto dei contratti Buffoni buffoni !

  4. Vorrei tanto un barbecue, ma a meno di 449 euro il modello che ho scelto non c’è proprio verso di comprarlo. Ma Cognigni Corvino o uno della dirigenza viola non è disponibil mezza giornata per vedere di trattare con qualche rivenditore? mi andrebbe bene prenderlo a 250, meglio in prestito con obbligo di riscatto a 300 pagabile in 55 anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*