Questo sito contribuisce alla audience di

Si raffredda la pista Kranevitter: la situazione dell’argentino

Il centrocampista Matias Kranevitter

Con l’imminente partenza di Matias Vecino, e quella molto probabile di Milan Badelj, Pantaleo Corvino ha i giorni contati per dare a Stefano Pioli un centrocampo competitivo. Nelle scorse settimane si era fatto forte l’interesse per l’argentino del Atletico Madrid Matias Kranevitter, seguito dai viola anche in passato. La situazione però sembra arrivata ad un bivio. Il giocatore, appena tornato a Madrid dopo il prestito a Siviglia, ha chiesto alla dirigenza dei “colchoneros” di rimanere con un ruolo importante nel club oppure di partire a titolo definitivo. La Fiorentina quindi, che tramite il suo direttore stava lavorando per un prestito con diritto o obbligo di riscatto nel 2018, sembra perdere ormai le ultime chance per acquistare il centrocampista argentino.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Si è raffredata Perché il giocatore no vuole venire. Siamo diventati una Barzeletta grazie DELLA BALLE

  2. Ma chi può credere che prenderemo giocatori del genere?
    Poveri illusi…

  3. Dopo le premesse ottime sono seguite due esperienze non proprio confortanti (l’ultima con il Siviglia) ed è chiaro che Corvino vuole cautelarsi per vedere come il giocatore potrà rispondere in un nuovo campionato come quello italiano.

  4. Ma cosa aspettano ancora?!?!!?!?!?! MA DOVE CAVOLO E’ CORVINO!??!? MA NON HANNO PAURA DEI TIFOSI!?!? CI SONO FRANGE, PURTROPPO, CHE SAREBBERO BUONE DI ANDARE A TROVARLI A CASA!! MA COSA STANNO FACENDO!?!?

  5. Paolo dovresti darci una medaglia se non ci fossero i cartoni come noi come potrebbero definirli furbo? Medita e rifletti

  6. Non hanno intenzione di prendere nessuno,la formazione e’ questa,poi se va in B avranno la scusa per venderla a meno (ma sempre guadagnandoci) e si saranno vendicati dei politici e dei tifosi.

  7. Vuol dire che finalmente lo prendiamo….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*