Questo sito contribuisce alla audience di

Si riapre l’idea Juvetic!

Indiscrezione di mercato che riguarda da vicino l’ex attaccante della Fiorentina, Stevan Jovetic, quella riportata da Tuttosport. Infatti, sembra essersi riaperta la pista che porta l’attaccante in direzione Torino: i Citizens sembrano aver accolto l’idea di cedere il montenegrino, nonostante il tecnico Pellegrini vorrebbe tenerlo ancora per rimpolpare il reparto offensivo. Percorribile l’ipotesi prestito, ma c’è da valutare la concorrenza della Roma: resta da vedere chi offrirà di più per il riscatto e se vi sarà diritto od obbligo di riscatto. Sarà Juvetic?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. non penso che il city si liberi di uno come jovetic cosi facilmente….l ho visto giocare la prrima da titolare in campionato e ha fatto un gran assist nel gol, l ho visto cmq tonico da paura…in italia farebbe sfracelli!!!lascieranno partire nastasic, lo stesso mister l ha confermato “deve giocare per migliorare e noi abbiamo gia kompani demichelis mangala e un altro” sarebbe cmq stupido non darlo in premier e mandarlo a fare panchina alla juve!FRADIAVOLO va beh che sognare non costa…

  2. Siii certo e magari fargli anche pagare l’ingaggio che prendono….Fradiavolo ma che dici?

  3. Visto che siamo in buoni rapporti con il City ma chiedergli in prestito sia Nastasic che Jovetic, giocherebbero e rimarrebbero comunque di proprietà del City e noi avremo due rinforzi mica male e potremo aspettare con calma Rossi non mi sembra male come idea.

  4. Redazione ma quando aggiornate il calendario ? 😛
    Entro la settimana prossima 😉 Redazione

  5. Buongiorno Redazione, volevo chiedere se questa stagione potevate fare la “rubrica” settimanale dove trattate dei vari giovani di proprietà sparsi nelle leghe inferiori come due o tre stagioni fa! Grazie in ogni caso dell ottimo lavoro e buona giornata!!
    E’ possibile che venga fatta. Un saluto Redazione

  6. evabbe’ non è che possiamo farci ‘sto problema tutta la vita. Saran fatti loro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*