Si riparte senza certezze

image

La Fiorentina è pronta ad iniziare la nuova stagione con la partenza verso Moena di martedì. Ma lo fa senza quelle che dovevano essere le sue certezze, le garanzie per un’altra ottima stagione, ovvero Montella e Salah. Non ci saranno loro in Val di Fassa, al posto del primo c’è Paulo Sousa al posto dell’altro un enorme punto interrogativo che speriamo sarà presto rimpiazzato da un altro calciatore di grande spessore. Così la Fiorentina si appresta a ricominciare senza certezze dopo una prima parte d’estate deludente e densa di colpi bassi, con una rosa che è andata man mano sgretolandosi, tanto che in ritiro saranno poco più di una quindicina i titolarissimi. Dopo Montella e dopo Salah si apre la stagione della nuova Fiorentina con Pradè, Angeloni e Pereira che dovranno far presto a regalare a Sousa una squadra all’altezza di un buon campionato e di una buona Europa League, mentre le altre, con le milanesi in testa, stanno portando avanti un mercato dispendioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA