Si rivede Rebic il nervoso

Non è ancora arrivato a segnare, Ante Rebic, attaccante della Fiorentina in prestito all’Eintracht Francoforte, ma nelle ultime due gare è tornato almeno titolare, come recentemente nella vittoria per 3-0 sul Magonza (67 minuti in campo) che nella sconfitta per 1-0 col Wolfsburg (76 minuti in campo). Era entrato nell’ultima mezz’ora nello 0-0 con l’Hoffenheim. Un po’ nervosetto il croato, su cui la Fiorentina ha investito e non poco tre anni fa, che ha rimediato tre gialli in queste tre gare (più un altro preso ad inizio stagione tra mononucleosi e la rottura dei legamenti della caviglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*