Signore e signori, la clausola c’è!

Montella Grasshoppers grande

Montella Grasshoppers grande

Non appena rammenti le parole di Vincenzo Montella (“Non esiste la clausola di rescissione nel mio contratto”) alla Fiorentina hanno tutti un sussulto. E se provi a chiedere delucidazioni, la risposta è netta: “La clausola rescissoria c’è, eccome, nel nuovo accordo che era stato sottoscritto con il tecnico”. Per inciso, l’accordo ha come scadenza giugno 2017 e la clausola ammonta a 5 milioni di euro. Due posizioni in antitesi tra di loro, come vediamo: il fatto è che non c’è un solo dirigente viola che non sia convinto di ciò e lo stesso presidente onorario, Andrea Della Valle aveva recentissimamente ribadito il concetto. Ulteriore particolare da aggiungere, la Fiorentina, nel caso si dovesse arrivare ad una rottura anticipata con Montella sarà intransigente nel chiedere il pagamento dei cinque milioni per liberare il tecnico. In questo senso il Milan, giusto per fare un nome a caso, dovrebbe mettersi all’anima l’accollamento di questa somma, se davvero volesse legarsi all’attuale allenatore gigliato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Montella che se ne andasse ma la clausola i Della Valle la devono far rispettare!!!
    La società si deve far rispettare.

  2. Alla redazione:Ho letto l’articolo,ci sono alcune cose condivisibile e molte cose non condivisibili!Quella dello stadio di proprietà attualmente è una grossa bufala!Ammesso che vada dove?Roma, Napoli, Milan?Non hanno lo stadio di proprietà.Solo la Juventus e il Sassuolo lo hanno e non penso che la Juve cacci Allegri x Montella!
    Grazie x la risposta!
    Dove possa andare Montella rimane un mistero. Da quello che sappiamo è sincero quando dice che non ha parlato con nessuno. Redazione

  3. Se tutto va a rotoli, bisogna far rispettare la clausola visto che il suo comportamento è nettamente scorretto. Pertanto da Firenze e dalla Fiorentina non merita niente.

  4. voglio porre una domanda alla Redazione che meglio di me conosce i problemi della società viola,la domanda : come è possibile che ogni volta la società si trovi di fronte queste situazioni?Non c’è volta che non sorgano dei problemi anche quando non ci sono.Poche settimane fa Diego Della Valle disse a Montella:la fiorentina è tua!Ma come è possibile che tutto precipiti in così poco tempo?Chiaro è che ci sono persone che dividono e potrebbe essere anche lo stesso Montella che vuole andar via.
    Su Montella lo abbiamo scritto qual è il problema: http://www.fiorentinanews.com/il-punto-che-divide-montella-dalla-fiorentina/ Un saluto Redazione

  5. si ma se lui non vuole piu stare come fai a tenerti un allenatore svogliato. che risultati si pensa di ottenere poi con uno cosi? io dico che se davvero non vuole piu stare a firenze se ne deve andare, e poi non credo che non ci siano in giro allenatori alla sua altezza. se rimane deve essere pero convinto….

  6. Ok,allora adesso siamo tutti più tranquilli…e se lui decide di fermarsi come funziona la clausola? E se perdiamo le prime 5 partite può essere esonerato o no? La realtà è che se lui non è convinto la clausola è puro fumo. Sentite, invece di inseguire la notizia creativa per aggiornare il sito perché non comparate la gestione montella con le gestioni dal dopo guerra ad oggi o, meglio ancora, predisponete una tabella con il trend dei punti delle prime 7 squadre evidenziando il n. di partite, le concomitanza con le coppe e gli altri dati rilevanti?!

  7. Ok,allora adesso siamo tutti più tranquilli…e se lui decide di fermarsi come funziona la clausola? E se perdiamo le prime 5 partite può essere esonerato o no? La realtà è che se lui non è convinto la clausola è puro fumo.

  8. Clausola o non clausola se un tecnico non vuole starci è inutile insistere………………….

  9. Comunque se non ha più stimoli è bene che si levi dalle pa..e!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*