Questo sito contribuisce alla audience di

Silenzio, parla Andrea Della Valle: Vogliamo l’Europa

Quello di oggi è il giorno dell’arrivo a Firenze del proprietario della Fiorentina, Andrea Della Valle. Il presidente onorario è atteso al centro sportivo dove terrà a rapporto staff tecnico e la squadra. “Vogliamo l’Europa” questo sarà il concetto chiave del suo discorso, anche a scapito di una diversa organizzazione di tutta la prossima fase di precampionato.
Concetto peraltro, va detto, sposato in pieno anche dal partente Sousa che ha sempre detto ai suoi di non mollare. Anche Tatarusanu in un’intervista pubblicata stamani ha confermato tale versione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Silenzio parla Andrea della valle :caxxate!!!!!!!!!!!

  2. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    @I’m Bored
    Sono uno che tu definisci TAFAZZIANO, sbagliando perché essendo tifoso Viola come te NON GODO a vedere la Fiorentina gestita così soprattutto in questo campionato.
    Vorrei spiegarti la differenza tra BUGIE PROMESSE e PROCLAMI.
    BUGIE : da Corvino ..”sono venuto qui per vincere ” …secondo me è venuto per portare solo utili economici alla proprietà.
    PROMESSE : dal presidente esecutivo Cognigni ..” non ci faremo trovare impreparati ” secondo me nel tempo hanno indebolito la squadra .
    PROCLAMI : dal presidente onorario Andrea Della Valle ” …andiamo in Europa ” …beh insomma che dire ..
    Io , ripeto , tifoso come te mi sento preso in giro da BUGIE PROMESSE e PROCLAMI .
    E ti chiedo PERCHÉ DEFINITE NON TIFOSI VIOLA CHI CRITICA I DELLA VALLE ?

  3. Cosa ha fatto di tangibile la società per chiedere l’Europa? Ha semplicemente indebolito tecnicamente la squadra (cessione di Alonso) e creato disagio a tre importanti calciatori (Gonzalo, Badelj e Ilicic) che infatti non hanno reso con lo scorso anno.
    Parole, parole, parole, solo parole da perdenti!

  4. Se fossi Andre Della Valle non direi mai Vogliamo l’Europa perché poi se non ce la facciamo tutti i soliti TAFAZZIANI gridebbero che. è un bugiardo e non mantiene le promesse. Non deve esprimere desideri o ipotesi perché qui diventano promesse belle e buone.

  5. Michele da Milano

    Immagino che concetti importanti ha da esprimere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*