Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone a Ferragosto. Corvino ci prova per Berardi

Di calciomercato in entrata scrive questa mattina La Nazione con Giovanni Simeone che non arriverà prima di Ferragosto, con la Fiorentina che vuole far passare qualche giorno nella speranza che il Genoa abbassi la richiesta da 25 milioni di euro per l’argentino. Preziosi infatti deve vendere e non potrà tirare troppo la corda con la Fiorentina, arrivando a più miti consigli e andando in contro proprio all’offerta di Corvino. Intanto, riporta il quotidiano, la Fiorentina ha fatto un nuovo tentativo per Berardi ma costa quando Kalinic o Simeone ed è molto dura dunque poter imbastire una trattativa vera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. La Fiorentina compra tutti a ferragosto perchè il calciomercato è chiuso ah ah ah. Via smettiamola con le frottole sono anni che le raccontate, Corvino ha ordini precisi incassare più possibile e spendere pochissimo. Non arriverà nessun giocatore a certe cifre perchè guadagna troppo. La tireranno per le lunghe per poi non comprare nessuno . Il loro stile è noto, ci ritroveremo una squadra da serie B e un altro allenatore incazzato come una scimmia……

  2. Tyrion Lannister

    Scusa Stefano ma noi si comprano e si pagano subito il giorno dopo e gli altri invece ce li comprano e li pagano in due o tre anni……

  3. Non credo più ad una sola parala di Corvino. Poi ci sono gli pseudo esperti di calcio che remano a favore della società riportando nomi fantasiosi per riaccendere la luce. Finirà come sempre soldi incassati non verranno spesi se non marginalmente.
    Non ci credo più

  4. Quanto inchiostro consumato x niente…vengono scritte queste cose che non stanno ne’ in cielo ne’ in terra,Corvino non prende nessuno che costi piu’ di qualche milione,vengono scritti tanti nomi ma per ora aria fritta.Pioli e’ inutile che speri,questa societa’ e’ esperta nel mentire e se ne accogera’ a sue spese.

  5. Concordo.

  6. Stefano hai scritto che la fiorentina cede a rate ma paga intero ammontare.altrimenti non ha speso giá 25 mln ed ha anche margine per i nuovi che potrebbe pure pagare a rate o con obbligo di riscstto che le rate x bernardeschi soni sicure e vuoi ke kalinic anche a 20 milioni non lo cedono. Vecino pure é ceduto orma e a 24 mln. 12 ora e 12 entro un anno al massimo.
    Sono tutte grandi cavolate la viola cede per non avere ingaggi che considera pesamto e anche i nomi dei giocatori veri son di chi prenderebje ingaggi che la viola non vuole quindi più pagare e allora sono solo nomi sparati.

  7. Se i DV vogliono vendere la società, Simeone e Berardi non verranno mai acquistati…
    Non mi piacciono i giornalisti che reggono il solito gioco sporco di Corvino, ds ormai senza presente e monotono nel suo modo di condurre mercato e squadra.
    Da Macia-Pradè a Corvino, dale stelle alle stalle? Magari! Peggio, molto peggio!

  8. A forza di aspettare alla fine Corvino rimarrà con il cerino in mano…

  9. Basta prenderci per il c**o eh?
    Cercate di dire cose serie e realizzabili.

  10. Cero Lollo. Il problema è che Bernardeschi verrà pagato in 3 rate (per cui ora hai incassato 13,6 milioni e non 40), Vecino e Kalinic non sono ancora stati venduti (55 milioni anche questi ancora non incassati), per cui se non si sbloccano le cessioni non è che hai tanto margine. Tra Bernardeschi. Borja, Ilicic e Tata abbiamo messo insieme 25 milioni circa cash, ai quali bisogna detrarre quelli pagati per Veretout e per gli acquisti di Hugo, Milenkovic, gaspar e vari giovani per la Primavera.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*