Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone, alla casa ci pensa la mamma. Ma intanto è iniziata la corsa verso il record

Da qualche giorno a Firenze, ad aiutare Giovanni Simeone, c’è la mamma Carolina, così come documentato dallo stesso giocatore sui propri social. La signora, separata dal padre Diego, ovvero l’allenatore dell’Atletico Madrid, è arrivata in città per dare una mano al figlio nella sistemazione della casa, che si trova in zona stadio. La presenza si vede che è stata particolarmente apprezzata da Simeone jr che in campo ha trovato anche il primo squillo con la maglia della Fiorentina. La corsa al suo record personale di reti (“Quest’anno punto a superare quota 12 raggiunta l’anno scorso”) è ufficialmente cominciata per lui, grazie al tocco ravvicinato che ha sbloccato la gara contro il Verona di domenica scorsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Viva la mamma…

  2. Mamma? Che mamma!

  3. Simeone è un attaccante tipo Inzaghi animale da aria di rigore se aggiusta il tiro è devastante , in lui rivede il primo Icardi .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*