Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone e il derby personale

Per Giovanni Simeone quella di domenica sera sarà una partita speciale: l’argentino infatti esordirà con la maglia della Fiorentina davanti ai suoi tifosi, che non vedono l’ora di vederlo da vicino dopo averlo ammirato nelle sfide contro Inter e Real Madrid. Per l’ex Genoa la gara assume un significato ancora più importante dato che l’avversario sarà la Sampdoria: e il Cholito, da ex rossoblu qual è, vorrà sicuramente segnare la sua prima rete con la maglia viola proprio ai rivali del derby della Lanterna. La passata stagione Simeone ha giocato entrambi le stracittadine, ma non è mai riuscito a segnare ai cugini e il suo Genoa è sempre uscito dal campo con le ossa rotta, motivi in più che fanno ben sperare in vista di domenica sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Non ci sono personalismi e non conta chi segna. È una gara da giocare da squadra e per l’unica cosa che conta e cioè vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*