Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone: il surplus verso la concorrenza per l’attacco della Fiorentina

L’idea che l’affare Giovanni Simeone possa prendere quota per la Fiorentina ha raccolto sicuramente grande approvazione nell’ambiente gigliato: di lui si era parlato anche un po’ meno rispetto ai soliti noti, da Muriel a Pavoletti, fino a Nestorovski. Saranno i due gol segnati al “Franchi” o l’impatto a tratti devastante al suo primo anno di Serie A, dove ha contribuito in gran parte alla salvezza del Genoa. Fatto sta che il Cholito è il nome che scalda di più in termini di post Kalinic: l’età è inferiore rispetto ai colleghi, 22 anni contro i 26 di Muriel, i 29 di Pavoletti e i 27 di Nestorovski. E i margini di miglioramento sembrano seguire questo trend gerarchico: la Fiorentina ha bisogno di investire su un calciatore ancora in fase ascendente e sul punto di esplodere, prima che sia troppo tardi per puntarvi. I 13 gol dell’ultima stagione potrebbero rappresentare il segnale giusto da non farsi scappare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Io scrivo molto di fretta,ho altro da fare, tante volte penso ad una cosa per poi cambiare in corso d’opera, in più ho diti molto grandi che con la tastiera di google non vanno d’accordo, comunque cercherò di stare più attento visto che qualche “bischerotto” ,come volevasi dimostrare, ha preso subito la palla al balzo per esternare la propria superioritá intellettuale (presunta)

  2. Attilio..visto che parli di vino se vuoi scommetto una damigiana contro un bicchiere che non solo non viene ma non iniziano neanche a parlarne seriamente le due società..ti và? FV

  3. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    @berni
    Ciao …in effetti ultimamente è sceso in campo un nuovo amico …tiene molto al corretto italiano , l’uso dei tempi ed i concetti espressi …
    Se legge il tuo post gli viene il sangue agli occhi …

  4. Chiedo venia per con l’h stavo scrivendo altra cosa grazie , prima che qualcuno ci ricamibsopra !

  5. Una coppia Muriel Simeone non sarebbe male ma temo che costino troppo e sappiamo bene che gli introiti per le cessioni di Berna e Kalinic saranno utilizzate al 60-70 % per tappari questi fantomatici buchi di bilancio semestrali, ha proposito se qualcuno si vuole divertire vada a vedere su trasfermarket il giocatore Dabro comprato dalla Fiorentina ora in prestito, guardate che riflrullo di denari che ha movimentato questo giocatore, comprato poi dato in prestito per centomilaeuro, poi ripreso per centomila euro , poi ridato per altrettanti euro, poi ripreso per cinquantamila , e va tutto bene !

  6. re leone mi spiace dirtelo ma posa il fiasco

  7. C’e’ stato un momento del campionato in cui Simeone segnava,poi non l’ho piu’ sentito ,specialmente verso la fine del campionato ed il Genoa si e’ salvato alla penultima giornata.

  8. Ma non è che porti sfiga!!??

  9. Incredibile che ci sia qualche tonto che parla di Simeone a FIRENZE..secondo voi sapientoni la proprietà ha 15-18 milioni per prenderlo ? Anche vendendo kalanic ilicic e tata si possono prendere 25 milioni al massimo e 20 sono già destinati a ripianare il famelici buco di bilancio..berna andrà via il prossimo anno..parlate un Po di un probabile arrivo di messi o RONALDO…le probabilità sono le stesse..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*