Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone in dirittura d’arrivo. Un altro attaccante argentino per Firenze

Gli ultimi rumors danno oramai quasi per certo l’arrivo di Giovanni Simeone in riva all’Arno. Con Kalinic, sempre più lontano da Firenze, pare proprio che toccherà al giovane figlio d’arte rimpiazzare il croato al centro dell’attacco viola, e perché no, a seconda delle situazioni, fare coppia con Babacar. Il “Cholito” è un centravanti atipico, non altissimo, abile nello svariare su tutto il fronte offensivo ma capace allo stesso tempo di attaccare bene la profondità. Simeone inoltre possiede quella “cattiveria” giusta per essere un pericolo costante per le difese avversarie; non teme il corpo a corpo e va spesso in pressing sul portatore di palla. Con Kalinic può avere in comune proprio la grande abnegazione nel lavorare per la squadra. Simeone è argentino, e gli argentini a Firenze sono stati sempre visti di buon occhio; c’è da aspettare ancora un po’, ma la Fiorentina dovrebbe aver trovato il suo centravanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. 1metro e 80cm non è altissimo ma non si può dire che è basso

  2. Secondo il mio modestissimo parere è molto buono.
    il primo anno di srrie a a gia fatto vedere ottime cose e segnato divesi gol.
    ricordatevi che è molto giovane e deve crescere.
    A quelli che dicono che è basso guardate mertenz….

  3. A me ricorda El Kun.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*