Questo sito contribuisce alla audience di

Simeone, manca solo il gol

Corsa e tenacia, sembrano essere queste le caratteristiche più importanti e messe in mostra fino ad ora dall’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone, il quale anche contro l’Atalanta non ha mai mollato un secondo il pressing sugli avversari. Resta di fatto che effettivamente gli arrivano ben pochi palloni giocabili, quindi magari in questi giorni lo stesso Pioli dovrà cercare di capire come mandare il suo giocatore verso la porta avversaria nel modo più semplice possibile. Magari esattamente verso quella porta, al Bentegodi contro il Chievo, in cui il Cholito ha siglato il suo primo gol in viola poche settimane fa contro il Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Oltre alla grande volontà, per ora manca un po di tutto. Ci dicono: “aspettiamo”…… e chi si m0ve.

  2. Spreca troppe energie inutilmente. Deve stare davanti, non fermo ovviamente, ma deve essere più vicino alla porta. Naturalmente va servito meglio. Poi segni chi segni, basta buttarla dentro e vincere.

  3. Per ora sta dimostrando di essere un generoso ma senza il gol nel sangue, somiglia al primo Pazzini, quello viola, forse ha bisogno di un’altra punta accanto o semplicemente di sprecare meno energie per essere più lucido. E’ anche vero che non gli arriva mai un pallone giocabile.

  4. A Simeone manca il gol, manca il tiro, manca lo smarcamento, manca la tecnica. Per essere un centravanti titolare pagato 20 milioni non c’è male. D’altra parte non è colpa sua né di chi lo ha venduto. La colpa è di chi lo ha comprato e anche un po’ di chi lo ha spacciato per il nuovo Batistuta (!!), probabilmente senza averlo mai visto giocare una partita (se lo avevano visto è molto peggio) e continua a mascherare la sua pochezza innata con scuse tipo che arrivano pochi palloni, che il modulo non è giusto per valorizzarlo, cioè lo metterlo solo davanti alla linea di porta almeno tre volte a partita ecc. Si ripete la storia di Gomez, con l’unica differenza che Simeone almeno non è un narcisista borioso.

  5. Hai detto nulla …

  6. Manca solo il gol? …e hai detto nulla!!!…ma io non critico Simeone, chiedo perchè non vengono date le stesse chance a Babacar; perchè Pioli non fa giocare 5 partite di fila a Baba e poi guardiamo se i risultati sono gli stessi…allora potreste dire che Baba è un mezzo giocatore, ma io resterò sempre dell’idea contraria. L’unica soluzione che rimane a Baba, è di andare via a gennaio, ma scegliendo una squadra che gli dia fiducia e adotti il modulo a due punte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*