Simoni: “Fiorentina? E’ dai tempi del Barcellona di Guardiola che non vedevo niente di simile. Berna meglio di Insigne”

Gigi Simoni, anche ex allenatore di Paulo Sousa all’Inter parla così, a La Gazzetta dello Sport, della Fiorentina e del campionato sorprendente che sta portando avanti la squadra di Sousa: “Era dai tempi del Barcellona di Guardiola che non vedevo niente di simile. Possesso palla, pressing alto, movimenti sincronizzati. Ogni giocatore quando entra in azione ha tre opzioni di passaggio. Paulo Sousa ha svolto un lavoro formidabile. La Fiorentina sembra una squadra telecomandata, come se il tecnico portoghese fosse dentro la testa dei suoi giocatori e li pilotasse a suo piacimento. Veder giocare la sua fiorentina è un piacere per chi ama il calcio. Kalinic fa paura. Vale per tre. Borja Valero è poesia e attenti a Bernardeschi, questo ragazzo ha dei numeri speciali. E’ qualcosa di più anche di Insigne, altro giovane veramente interessante. Stiamo parlando di un potenziale fenomeno. Se a gennaio Pepito arriverà al 70-80% del suo potenziale allora la Fiorentina piazzerà il miglior colpo del mercato invernale. Un Rossi vero fa la differenza, nessuna delle candidate al titolo potrebbe avere un rinforzo migliore. Completerebbe in maniera perfetta questa squadra che ricorda il Barcellona di Lionel Messi. La Fiorentina è la bellezza al comando. Grazie al lavoro di Sousa è diventata la seconda squadra di tanti innamorati di calcio. Una simpatia che potrebbe dare ai viola la spinta decisiva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Bravo Simoni veramente un intenditore ed un signore,

  2. Uno degli ultimi signori del calcio!

  3. Voliamo bassi. Se pensiamo troppo positivo, qualcuno lassù ci potrebbe tarpare le ali.

  4. bellissime parole, ma è meglio volare basso, abbiamo tante persone che contano che non ci amano per niente, comunque sempre FORZA VIOLA

  5. Grande Simoni….un signore.

  6. Parole davvero importanti!

  7. Poesia per le mie orecchie. …..ma stiamo con i piedi per terra…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*