Questo sito contribuisce alla audience di

Sonetti: “Ci sono i presupposti per costruire qualcosa di importante. Dichiarazioni di Montella? Credo che…”

E’ intervenuto a Radio Blu l’ex allenatore Nedo Sonetti, che ha così commentato la situazione legata alla formazione di Vincenzo Montella: “Il problema fondamentale è considerare che la Fiorentina ha fatto un campionato straordinario ed ha elementi altrettanto straordinari, a partire da Montella. Ci sono tutti i presupposti per costruire qualcosa di importante, in serenità e senza polemiche. E’ vero che in classifica c’è stato un gap importante con il Napoli, ma senza mai aver avuto a disposizione Gomez e parzialmente Rossi. Sarebbe davvero un peccato se per un po’ di nervosismo si rompesse qualcosa di bello che è stato costruito in questi due anni. Le dichiarazioni di Montella in conferenza? Credo che prima avesse già parlato con la società e poi ha voluto rendere la cosa evidente. Non vedo niente di particolare, sono cose normali da dire a fine campionato. Credo che Cuadrado non andrebbe ceduto, da osservatore esterno mi piacerebbe vedere finalmente insieme il colombiano con Gomez e Rossi. Matri? L’ho allenato a Cagliari e mi è dispiaciuto vederlo in tale difficoltà alla Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA