Sorteggio Europa League: Duro ostacolo tedesco per la Fiorentina. Anche alla Roma non va certo bene

Non è andato benissimo il sorteggio di Europa League per le squadre italiane anche se erano due teste di serie. La Fiorentina dovrà affrontare i tedeschi del Borussia Monchengladbach, retrocessi dalla Champions League (sicuramente la migliore squadra proveniente dalla competizione principale). Andata in Germania il 16 febbraio, ritorno a Firenze il 23.

Anche la Roma non può certo esultare perché gli è capitato in sorte il Villarreal che ha zoppicato fin qui in Europa League ma ha una rosa di ottima qualità ed è nei quartieri altissimi della Liga. Evitato il pericolo Manchester United, ma non c’è grandissima voglia di esultare.

Paok-Schalke 04
Hapoel Beer Sheva-Besiktas
Az Alkmaar-Lione
Borussia Monchengladbach-Fiorentina

Krasnodar-Fenerbahçe
Rostov-Sparta Praga
Gent-Tottenham
Olympiakos-Osmanlispor
Celta Vigo-Shakhtar Donetsk
Ludogorets Razgrad-Copenaghen
Villarreal-Roma

Manchester United-Saint Etienne
Astra Giurgiu-Genk
Anderlecht-Zenit San Pietroburgo
Legia Varsavia-Ajax
Athletic Bilbao-Apoel

13.12: via al sorteggio.

13.10: Non possono esserci derby e non possono affrontarsi squadre che sono uscite dallo stesso girone eliminatorio. Per capirsi non sarà possibile un accoppiamento tra Fiorentina e Paok.

13.08: Sul palco di Nyon presente Patrick Andersson come testimonial della finale che si terrà a Solna. A lui il compito di estrarre le palline.

Teste di serie: Ajax (NED), APOEL (CYP), Beşiktaş (TUR), Fenerbahçe (TUR), Fiorentina (ITA), Genk (BEL), Copenhagen (DEN), Lione (FRA), Osmanlıspor (TUR), Roma (ITA), Schalke (GER), Shakhtar Donetsk (UKR), Sparta Praga (CZE), St-Étienne (FRA), Tottenham Hotspur (ENG), Zenit (RUS)

Non teste di serie: Anderlecht (BEL), Astra Giurgiu (ROU), Athletic Club (ESP), AZ Alkmaar (NED), Borussia Mönchengladbach (GER), Celta Vigo (ESP), Gent (BEL), Hapoel Beer-Sheva (ISR), Krasnodar (RUS), Legia Varsavia (POL)*, Ludogorets Razgrad (BUL), Manchester United (ENG), Olympiacos (GRE), PAOK (GRE), Rostov (RUS), Villarreal (ESP)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

32 commenti

  1. Il contabile por el pueblo

    Buona squadra ma nulla di chè.Poteva andare meglio ma noto che stanno disputando una Bundes mediocre.Tolte 3-4 al max,le tedesche sono vulnerabili.Se saremo in forma nn dovremmo avere grossi problemi.Gli Spurs l anno passato erano ben altra cosa.Cmq massimo rispetto sia chiaro.

  2. Per Mario di Trento…ho visto soffrire la fiorentina contro il Crotone..contro il Palermo..in Europa la penultima in casa..e troppe volte lho vista giocare male..poi i DV a gennaio sicuramente daranno via Badelj e forse un altro..vorrei tanto essere più ottimista ma…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*