Questo sito contribuisce alla audience di

Sostituto e bonus: Due parole e l’affare Bernardeschi si chiude. C’è un nome che stuzzica la fantasia della Fiorentina

L’accelerazione dell’affare Douglas Costa con il Bayern Monaco, spinge la Juventus verso la Germania e così l’incontro tanto atteso tra i bianconeri e la Fiorentina per Federico Bernardeschi, viene rimandato di qualche giorno. La Gazzetta dello Sport scrive comunque che vi sono due punti che devono essere perfezionati per portare a termine l’operazione. Innanzitutto c’è la parola ‘bonus’ quella su cui si negozia con più decisione: gli incentivi chiesti dai viola sarebbero troppo ‘morbidi’ per la controparte e il prezzo di vendita lieviterebbe già così vicino alla quota cinquanta milioni di euro.

Poi la Fiorentina deve anche individuare il sostituto giusto di Bernardeschi. E in questo senso Jesé del Psg  stuzzica di più la fantasia dei dirigenti viola rispetto a Politano del Sassuolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Io non credo ai cavalli di ritorno…

  2. Indipendentemente dal suo stipendio, non sono cosi sicuro che Jesè sia quello che faccia al caso nostro. Nutro dei seri dubbi che il giocatore sia effettivamente forte come si sente dire.

  3. Cuadrado Piglia 4 milioni l’anno. E secondo voi si diminuisce lo stipendio? Sveglia

  4. JESE’ credo costi un po’ troppi soldini per le nostre casse

  5. Io la butto lì: cuadrado + soldi per bernardeschi!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*