Sottil: “Una sconfitta non cancella quanto di buono fatto dalla gestione Montella. E in Europa…”

image

Andrea Sottil, ex giocatore viola ed attualmente tecnico della Paganese, ha parlato a tuttomercatoweb.com soffermandosi sul momento della Fiorentina: “Perdere in casa non fa mai piacere, contro una squadra in piena corsa per la salvezza. Alla fine il presidente e i tifosi non posso che essere contenti della gestione di Montella: non è una partita a cancellare ciò che ha fatto. La Fiorentina può ancora fare tanto e ha le possibilità per arrivare in Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se i buoni risultati passati vengono seguiti da prestazioni ridicole e risultati scandalosi diventa tutto inutile.

  2. Per sentire parole positive sulla Fiorentina e su tutto quello fatto sia questo anno che quelli precedenti bisogna sempre uscire da questa città bigotta e colma di rosiconi una città dove non ci sarà mai obiettività ma sentenze sparavate addosso a chi soldi ne ha spesi davvero e non fa il finocchio con il c…. Degli altri grande sottil uno che alla maglia viola si vede che ha voluto bene imparate infami

  3. Una rondine non fa’ primavera…..ma uno stormo eccome se la fa’……

  4. Tre partite invece? E se finisci nono? Pure dovremmo essere contenti?

  5. Verissimo, il problema è che sconfitte cominciano a diventare un po troppe, soprattutto con le codiddette squadre piccole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*