Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “A Genova avevamo iniziato meglio di loro ma poi troppi errori. La Lazio ha pagato il preliminare l’anno scorso ma non mi sorprende”

L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il tecnico viola Paulo Sousa parla anche della Lazio: “Ci sono state almeno tre partite in cui abbiamo creato a sufficienza per poter vincere, senza poi farlo, per il resto abbiamo meritato i punti che abbiamo. La Lazio? Per me non è una sorpresa, l’ho indicata dall’inizio per l’alta classifica. L’anno scorso si sono giocati la qualificazione in Champions e questo ha causato qualche difficoltà a livello motivazionale. La città e la società spingono sempre verso una classifica alta per cui noi dobbiamo prenderla come sfida stimolante, contro un club che ha valori di qualità e cerca di stare sempre nei primi posti in classifica. Sarà una sfida molto bella dal nostro fronte. Meno riposo rispetto a loro? Cercherà di fare la formazione migliore in base al nostro avversario ed al nostro momento, per vincere la partita. Se ero più deluso o arrabbiato dopo Genova? Non sono una persona che prova questo tipo di sentimenti, noi cerchiamo sempre di vincere e creiamo la mentalità per farlo. Quando non succede c’è sempre tristezza dalla nostra parte, le scelte le facciamo sempre prima delle partite: a Genova siamo entrati meglio in campo, con due occasioni importanti, poi purtroppo qualche errore ha consentito loro di creare diverse opportunità fino al gol. Subito dopo Bernardeschi ha avuto una bella occasione, su passaggio di Badelj, e nella ripresa siamo cresciuti, però è rimasta tristezza da parte nostra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. la verità è che noi possiamo prendere gol in qualsiasi momento a causa dei nostri svarioni.Ora, io non posso credere che i ns. siano tutti scarsi.Secondo me tutti questi errori dei singoli hanno una cosa in comune:
    la troppa confidenza che si prendono davanti alla ns. area.E lo sanno tutti perché, ci aggrediscono fiduciosi che perdiamo la palla.
    Mi piacerebbe vedere con la lazio,pallonate e rinvii dei difensori costringendo gli avversari a ricominciare dalla loro difesa!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*