Sousa: “Abbiamo bisogno di maggiore qualità se vogliamo arrivare al livello della Juventus. Io e questi ragazzi abbiamo già dato il massimo, ma per vincere…”

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, ha detto a Mediaset Premium: “Queste partite ti fanno perdere energie a causa delle emozioni che provocano. Abbiamo messo in difficoltà una squadra forte, sia col gioco che con l’intensità. La mia intenzione è quella di creare una cultura vincente accompagnata da una proposta di gioco attrattiva e propositiva. Questo lo stiamo facendo e questo rende felice me e il mio staff. Abbiamo bisogno di maggiore qualità per competere al livello a cui compete la Juventus. Mi piace sognare ma bisogna essere realisti: abbiamo fatto vedere sempre che possiamo lottare contro le grandi, ma per vincere dobbiamo alzare il nostro livello. Io e i ragazzi abbiamo dato il massimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Tata, roncaglia Gonzalo astori, badelj vecino, bernardeschi borja ilicic, kalinic. Erano primi in classifica quando TUTTI, giornalai, tifosi, opinionisti e addirittura Sousa hanno iniziato a denigrare alcuni calciatori… Ma dove cavolo volete andare!

  2. Maggiore qualità…

  3. Invece Mister il tuo Presidente ha detto che bisogna ripartire da questo questo con qualche innesto! Vedi un po come possa essere Sousa al centro del progetto!

  4. Erossi@gmail.com

    Anche ieri sera due errori clamorosi:far battere il rigore da Kalinic invece che da Zarate e partire con Tello giocatore veramente inutile !non parliamo poi della gestione dei portieri e di quel Tatarusanu che non esce mai ,non aiuta mai i già scarsissimi difensori viola!!!!!mi chiedo ma il preparatore dei portieri lo allena su questo fondamentale! !

  5. La qualità costa, e questi interisti son venuti qui per fare una speculazione edilizia e guadagnare soldi, nn per spenderli.

  6. Il bello e’ che c’e’ chi si lamenta di Zarate, l’unico un po’ costante, antidepressivo e che sa giocare a pallone

  7. Il problema è che andrebbero cambiati tutti, a parte Borja Valero e Zarate non si salva nessuno…

  8. Quoto bibi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*